Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

PosteMobile, con ParkCard il parcheggio si paga via sms

Attivo in 35 città italiane il servizio dell’operatore telefonico di Poste Italiane nasce da un accordo con Telepark

27 Lug 2009

Da oggi il parcheggio si paga con un sms. Il nuovo servizio,
introdotto per la prima volta in Italia da PosteMobile permette,
infatti, di pagare l’acquisto e la ricarica della tessera del
parcheggio con un messaggino dal cellulare.

L'operatore telefonico del Gruppo Poste Italiane ha siglato un
accordo con Telepark che darà il via al servizio in mobilità in
35 città italiane. Lo rende noto Poste Italiane in un comunicato
in cui si spiega che oltre a pagare la sosta tramite un sms, è
anche possibile acquistare o ricaricare la propria tessera
prepagata Parkcard dal cellulare, associando la propria Sim
PosteMobile al conto BancoPosta o alla propria Postepay.
PosteMobile sviluppa così la propria strategia di innovazione e
semplificazione, lanciando i servizi di mobile commerce che a breve
saranno estesi anche all'acquisto di biglietti per il treno, il
bus e la metropolitana. Associando alla Sim il proprio Conto
BancoPosta o la propria Carta Postepay il cellulare diventa un
portafoglio elettronico con il quale è possibile pagare bollettini
di conto corrente, spedire telegrammi, effettuare bonifici,
trasferire denaro da e verso carte Postepay, controllare il credito
residuo e ricaricare la Sim addebitando l'importo della
ricarica sullo strumento di pagamento associato alla Sim,
controllare il saldo e gli ultimi tre movimenti del conto
BancoPosta o della Postepay associati alla Sim. Per acquistare o
ricaricare la ParkCard sarà sufficiente selezionare dal menu della
Sim la voce “Acquista e Paga”, indicare lo strumento di
pagamento prescelto, cioè “Conto BancoPosta” o “Carta
Postepay” associati alla Sim ed effettuare le operazioni di
Acquisto o Ricarica.

Il costo d'acquisto della Parkcard o l'importo scelto per
ricaricarne il credito saranno addebitati sullo strumento di
pagamento BancoPosta associato alla Sim PosteMobile, mentre il
costo di 12 centesimi previsto per l'accesso ai servizi
Telepark tramite Sim PosteMobile, sarà addebitato direttamente sul
credito telefonico. A conferma dell'avvenuta transazione il
cliente riceverà un sms di notifica e una mail all'indirizzo
www.poste.it. In caso di acquisto di una Parkcard tramite i Servizi
Semplifica di PosteMobile il cliente riceverà un sms contenente il
codice identificativo di 10 cifre della propria Parkcard che ne
consentirà l'utilizzo immediato. Il cliente riceverà inoltre,
al domicilio indicato sul modulo di acquisto della Sim PosteMobile,
sia l'adesivo con il codice identificativo della Parkcard da
esporre nell'automobile, sia la tessera Parkcard e il relativo
Pin. L'uso del Pin è necessario per l'attivazione del
servizio e anche in casi particolari, ad esempio per dichiarare la
sosta da un numero telefonico differente da quello utilizzato per
l'acquisto o per l'attivazione della Parkcard.