Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Roaming libero: la Fcc vara le nuove norme

L’Authority Usa impone ad At&t e Verizon di offrire ai provider locali tariffe “ragionevoli” per il traffico dati. Il presidente Genachowski: “Necessario per garantire la competizione”

08 Apr 2011

Liberare il roaming. La Fcc americana ha varato una norma che
obbliga AT&T e Verizon Wireless ad offrire tariffe
“ragionevoli” agli operatori locali. La norma che riguarda il
traffico dati (navigazione Web su device mobili) è stata resa
necessaria per “permettere agli operatori di offrire servizi su
scala nazionale che possano competere nel difficile mercato di
oggi”, ha sottolineato il presidente della Fcc Julius
Genachowski.