Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Siemens e T-Systems alleate in nome della Unified communication

Stretta la Global partnership per i clienti aziendali, un modello comune per un’integrazione avanzata di voce e servizi dati su Internet. “Arriva l’era del Voice as a service, addio ai sistemi telefonici proprietari”, commentano Siemens enterprise communications e T-Systems

22 Apr 2010

Soluzioni di Unified communication per clienti business che parlano
con una sola voce: due dei maggiori fornitori mondiali di UC,
Siemens enterprise communications (Sen) e T-Systems, hanno stretto
un accordo che permetterà loro di offrire prodotti standardizzati
e un servizio su scala globale, proponendo implementazioni più
rapide e ulteriori risparmi sui costi.

La domanda di soluzioni di Unified Communications, che integrano i
diversi mezzi di comunicazione in un ambiente di applicazioni
uniforme, sta crescendo velocemente, notano le due aziende. I
complessi ambienti di rete e dati odierni sono però solitamente
costituiti da una quantità di componenti proprietarie e
specializzate di vendor diversi, perché è difficile che uno
stesso provider riesca a fornire tutti gli elementi che concorrono
ad una soluzione UC completa.

Il nuovo accordo permetterà invece a Sen e a T-Systems di
semplificare la migrazione dei loro clienti verso la UC offrendo
tutta la tecnologia necessaria: "In aggiunta al software, ai
servizi per data center e alla capacità di storage, possiamo
proporre a un maggior numero di clienti anche il Voice as a service
su Internet," afferma Reinhard Clemens, top executive di
Deutsche Telekom e Ceo di T-Systems. "Ora i nostri clienti
possono abbandonare l’era dei sistemi telefonici proprietari e
ottenere un servizio telefonico di altissima qualità con
tecnologie Internet-based".

"T-Systems si avvarrà dell’integrazione delle nostre
soluzioni Open Communications a vantaggio dei clienti aziendali,
riuscendo a offrire maggiori funzionalità e flessibilità e
riduzione dei costi”, aggiunge Hamid Akhavan, Ceo di Siemens
enterprise communications. "Mentre T-Systems fornisce il
network e i data center, Sen porta gli elementi necessari per
un’integrazione completa di voce e Unified Communications sulle
reti dati. Il nostro impegno congiunto sarà aiutare i clienti a
raggiungere i loro obiettivi di business e prepararli alle sfide di
domani”.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link