Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

LA GARA

Sirti, commessa da 10 milioni in Arabia Saudita

L’azienda di impantisitica realizzerà per conto di Saudi Aramco e Sumitomo Chemicals una rete di tlc e sistemi di sicurezza nel polo petrolchimico di Rabigh

20 Lug 2012

P.A.

Sirti si è aggiudicata una commessa da 10 milioni di euro per sistemi di telecomunicazione e security in Arabia Saudita. Lo scrive MF-Milano Finanza, precisando che la controllata Sirti Saudi Arabia si è aggiudicata la gara indetta congiuntamente da Saudi Aramco e Sumitomo Chemicals per l’esecuzione del Communication Package nell’ambito del complesso petrolchimico di Rabigh, sulla costa saudita del Mar Rosso.

La commessa ha un valore di circa 10 milioni di euro e prevede da parte di Sirti la progettazione ed esecuzione chiavi in mano di attività di telecomunicazioni (reti telefoniche e dati) e security (telecamere a circuito chiuso e sistemi di controllo) all’interno del complesso.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
mf milano finanza
S
sirti

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link