Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

BREVETTI

Tecnologie wireless, Intel investe 375 milioni

Acquisiti da InterDigital 1.700 brevetti per accrescere la presenza nel mercato 3G, Lte e Wi-Fi

19 Giu 2012

P.A.

Intel ha acquisito da InterDigital circa 1.700 brevetti di tecnologie per il wireless networking. L’operazione, del valore complessivo di 375 milioni di dollari, è finalizzata ad accrescere la presenza di Intel nel segmento delle tecnologie wireless, visto che i brevetti rilevati da InterDigital spaziano dal 3G, all’’Lte al Wi-Fi. Il closing dell’operazione è previsto entro il terzo trimestre. L’obiettivo di Intel è quello di guadagnare terreno nel settore mobile, puntando su smartphone e tablet, un mercato che oggi è dominato da Arm ma nel quale il produttore di chip vuole entrare con forza, per contrastare l’altro grosso competitor che è Qualcomm.

Intel ha fatto sapere che intende incorporare le funzionalità 3G e Lte nei processori della gamma Atom su smartphone e tablet. Il produttore di microchip ha fatto il suo ingresso nel mercato mobile quest’anno con i chip Atom nome in codice Medfield, integrati nei device di Lenovo, Orange e Lava International.

Entro quest’anno l’azienda intende lanciare sul mercato un chip dual core Atom Z2580 che integra capacità 3G, 4G e Lte. L’ingresso di Intel nel mercato del mobile risale all’anno scorso, con l’acquisizione di Infineon Wireless per 1,4 miliardi di dollari.


Argomenti trattati

Approfondimenti

B
brevetti
I
intel
I
interdigital
W
wireless