Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Telecom Italia, ecco la squadra Consumer

Luca Rossetto, responsabile della funzione, assume ad interim la guida del fisso. Affidate a Elisabetta Ripa le attività mobile. I servizi innovativi a Paolo D’Andrea

07 Giu 2011

Sono Luca Rossetto ed Elisabetta
Ripa
i due responsabili delle divisioni Consumer
fisso
e Consumer Mobile di Telecom
Italia. Lo ha stabilito una disposizione organizzativa firmata nei
giorni scorsi dall'Ad Marco Patuano. Rossetto e Ripa fanno
parte della squadra Consumer capitanata dallo stesso Rossetto il
quale ad interim ha assunto la responsabilità del fixed.

La funzione Consumer ha la responsabilità di proteggere ed
accrescere il valore della base clienti consumer massimizzando
redditività e quote di mercato, attraverso la definizione
dell’offerta e dei piani di marketing, la comunicazione
commerciale, il presidio delle attività di service creation, la
commercializzazione dei prodotti/servizi nonché i processi di
caring e loyalty.

La disposizione organizzativa ha messo nero su bianco anche le
altre articolazioni della funzione Consumer.

La funzione Innovative Vas è stata affidata a
Paolo D’Andrea: assicura il presidio e lo
sviluppo del business correlato ai contenuti broadband ed ai
servizi Vas innovativi su rete fissa e mobile, d’intesa con le
funzioni Consumer Fisso e Consumer Mobile nonché lo sviluppo e la
gestione del portafoglio di offerta, la definizione dei piani di
marketing, le attività di service engineering e di demand
management dei contenuti editoriali verso Telecom Italia Media, la
definizione delle politiche commerciali ed il coordinamento delle
relative attività di vendita.

Affidata a Piergiorgio Borgogelli la
Service & Process Creation che assicura il
presidio del processo di demand management nei confronti delle
strutture di Technology e di IT e di Supply Chain & Real Estate,
con l’obiettivo di garantire il rispetto dei requisiti
funzionali, d’uso e di gestione dei servizi e dei processi
relativi alla clientela consumer.

Ranieri Giardina
è a capo di Commercial
Planning
, che assicura per Consumer la definizione di
piani e programmi, il controllo complessivo dei risultati
commerciali, il deployment e monitoraggio dei progetti, nonché le
ricerche di mercato e le attività di competitive intelligence. La
funzione assicura
inoltre il coordinamento trasversale degli adempimenti normativi
Soa, privacy e security.

Consumer Communication è stata affidata a
Stella Romagnoli, che assicura il processo
ideativo e realizzativo delle campagne pubblicitarie above e below
the line, in raccordo con Domestic Media per la definizione dei
media plan, nonché la gestione delle attività di supporto a tutte
le iniziative di go to market sulla base delle indicazioni di
Marketing e Sales. In Consumer Communication restano confermate le
precedenti articolazioni organizzative e le relative attribuzioni
di responsabilità.