Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

M-WALLET

Telefonica investe nell’m-payment di Boku

Il carrier partecipa insieme ad altri sei investitori al round di 35 milioni di dollari nella società specializzata in pagamenti virtuali

19 Mar 2012

P.A.

Telefonica, insieme ad altri sei investitori, ha annunciato di aver preso parte all’ultimo round di finanziamenti per un totale di 35 milioni di dollari nella società specializzata in pagamenti mobili Boku. Telefonica ha fatto sapere che prenderà una quota della società, senza precisare l’entità del pacchetto.

L’investimento consentirà a Telefonica di sviluppare soluzioni per pagamenti online e in mobilità, ma anche offline.

Boku diventa così il partner di riferimento di telefonica per quanto riguarda gli m-payment. Boku consente agli utenti di effettuare pagamenti online e in negozio usando il numero di cellulare. I clienti inseriscono il numero di cellulare e ricevono poi un sms di conferma per confermare il pagamento. Previo consenso via sms, il sistema procede al pagamento con accredito in bolletta telefonica.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
boku
M
m-payment
T
telefonica