Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Tellabs, utili in crescita. Fatturato trainato dai servizi

Nel primo trimestre 2010 la società fa registrare vendite in aumento del 5%, più della metà proveniente dai prodotti di sviluppo. Il Ceo Pullen: “Risultati raggiunti grazie a business emergenti come l’Internet mobile”

28 Apr 2010

Inizia bene il 2010 di Tellabs. Nel primo trimestre 2010 è
ammontato a 380 milioni di dollari, con un incremento del 5%
rispetto ai 362 milioni dello stesso periodo 2009.

Su base Gaap, Tellabs ha registrato utili di 12 centesimi per
azione, in crescita rispetto ai 2 centesimi per azione del primo
trimestre 2009. Gli utili netti su base Gaap del primo trimestre
2010 sono stati di 45,9 milioni di dollari, a fronte dei 6,5
milioni dello stesso periodo nel precedente esercizio. Gli utili
Gaap del primo trimestre includono un beneficio fiscale netto di
3,4 milioni di dollari.

Su base non-Gaap, Tellabs ha registrato utili di 11 centesimi per
azione nel primo trimestre 2010, rispetto ai 6 centesimi per azione
dello stesso periodo dell’anno scorso. Gli utili netti non-Gaap
sono stati di 44,6 milioni di dollari, contro i 22,3 milioni di
dollari realizzati nel primo trimestre 2009. I risultati non-Gaap
del primo trimestre 2010 non includono un onere prima delle tasse
di 23 milioni, che comprende 5,6 milioni (o 1 centesimo per azione)
in spese per corrispettivi in conto capitale.

Il margine di profitto lordo Gaap di Tellabs nel primo trimestre
2010 è stato del 50,7%, rispetto al 44,2% del corrispondente
periodo dell’esercizio precedente. Durante il trimestre,
l’azienda ha generato 63 milioni di dollari di liquidità dalle
attività d’impresa.

“Grazie alla focalizzazione sui prodotti di sviluppo e
sull’innovazione in mercati emergenti quali Internet mobile,
Tellabs sta supportando i propri clienti nel raggiungimento di
incrementi del fatturato e dei profitti – spiega Rob Pullen,
presidente e Ceo di Tellabs -. La domanda di tali prodotti è in
crescita e ha generato un record del 57% del fatturato di Tellabs
nel primo trimestre”.

Nel primo trimestre 2010, il fatturato generato dal segmento
Broadband è stato di 191 milioni di dollari, con un incremento del
7% rispetto al primo trimestre 2009. Il fatturato dal segmento
Trasporto è stato di 128 milioni di dollari, in calo del 2%. Il
fatturato del comparto Servizi, infine, si è attestato a 61
milioni di dollari, con una crescita del 13%.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link