Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Uk, mobile verso il consolidamento Firma per il merger T-Mobile e Orange

Siglato l’accordo tra Deutsche Telekom e France Telecom per l’unione delle due società con cui sono attive in Gran Bretagna

06 Nov 2009

Deutsche Telekom e France Telecom hanno firmato l’accordo finale
per unire le due società con cui sono attive in Gran Bretagna,
T-Mobile e Orange, in una joint venture al 50%. Terminata la
necessaria due diligence, l’accordo definitivo siglato oggi
conferma i termini della transazione annunciata l’8
settembre.

Una volta ottenuta l’approvazione del Supervisory Board di
Deutsche Telekom e del Board of Directors di France Telecom, la
nascita ufficiale della joint venture dovrebbe avvenire nella prima
metà del 2010, in linea con quanto atteso dai partner. Timotheus
Höttges, Cfo di Deutsche Telekom, ha sottolineato che "questa
joint venture è fondata sull’impegno di Deutsche Telekom e
France Telecom a un’alleanza a lungo termine. Le trattative sono
state condotte in modo trasparente da entrambe le parti e sono
certo che questo spirito di professionalità e collaborazione
garantirà il successo della nostra joint venture. Saremo leader
del mercato mobile Uk e innalzeremo il livello degli
standard”.

Gervais Pellissier, vice-Ceo di France Telecom responsabile di
Group Finance & Information Systems, ha aggiunto: "I termini
della transazione annunciati l’8 settembre sono stati pienamente
confermati. Vorrei sottolineare la cooperazione eccellente tra le
due squadre di Deutsche Telekom e France Telecom che hanno lavorato
perché l’accordo prendesse forma nei termini previsti e secondo
gli obiettivi fissati. Questa intesa perfetta ci aiuterà a
conseguire sinergie operative e a offrire servizi innovativi e di
alta qualità ai nostri clienti”.