Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Un premio per la prima trasmissione polacca 3D

28 Mar 2011

Eutelsat ha ricevuto il «Crystal Antenna of the World of Media»
award per la prima trasmissione via satellite in diretta e in 3D in
Polonia per Canal + Cyfrowy, operatore della piattaforma Cyfra +.
Il premio è stato assegnato durante la cerimonia di gala
organizzata il 23 marzo a Varsavia in occasione del
«Telecommunication and Media World Symposium» che riunisce ogni
anno i protagonisti più importanti dei media e delle
telecomunicazioni in Polonia.

Il Crystal Award premia il contributo di Eutelsat nella
trasmissione diretta in 3D via satellite di una partita di calcio
tra Wisla Krakow e Odra Wodzislaw a maggio 2010. La partita è
stata ritrasmessa da Eutelsat sul canale di test «3D di Canal +»
nella posizione orbitale Hot Bird gli abbonati di Cyfra + provvisti
di un decoder HD e di uno schermo 3D. Per l’evento Eutelsat si è
avvalsa della collaborazione di DBW Communication per il 3D e del
provider specializzato Opensky.

«Siamo molto lieti di aver permesso questa prima ritrasmissione in
3D per Cyfra + e di ottenere questo riconoscimento dai
professionisti dei media in Polonia per i nostri sforzi», ha
commentato Andrew Wallace, direttore commerciale di Eutelsat. «Il
premio «Crystal Antenna of the World of Media» ci incoraggia a
superare le barriere delle comunicazioni via satellite per offrire
al pubblico un’esperienza audiovisiva continuamente
rinnovata.»

Eutelsat, all’avanguardia in Europa nella trasmissione via
satellite in 3D, si è dimostrata assieme a broadcaster, service
provider e produttori di schermi 3D, azienda pioniere per il lancio
del formato stereoscopico per la ricezione diretta nelle abitazioni
e la proiezione di grandi eventi su schermi giganti, nei cinema e
nei luoghi pubblici. Oltre 550 sale in tutta Europa, tra cui 16 in
Polonia, fanno parte di un rete sviluppata da Eutelsat che permette
agli spettatori di entrare nell’universo del 3D durante i grandi
appuntamenti sportivi o culturali.