Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Una piattaforma di test per eCall

16 Dic 2010

Telit Wireless Solutions, azienda specializzata nella tecnologia
machine-to-machine (M2M), ha sviluppato un ambiente di test per le
applicazioni eCall. eCall è un sistema automatico per le chiamata
di emergenza la cui adozione è stata pianificata dall'Unione
europea per tutte le auto. Test efficaci sono la base migliore per
favorire un veloce e semplice lancio sul mercato di soluzioni
eCall. Un “white paper” disponibile sul sito di Telit descrive
il set-up e gli obiettivi dell’ambiente di test, così come
l'implementazione del protocollo eCall sul modulo GE864-Quad
Telit Automotive V2.

eCall, abbreviazione di “emergency call”, è un sistema che
trasmette automaticamente un set dati di base ad un numero
d’emergenza. Questo set dati include l’orario, la precisa
posizione del veicolo e l'ultima direzione in cui stava
viaggiando, insieme al numero di immatricolazione del veicolo e lo
stato di eCall, che specifica se la chiamata è stata attivata
manualmente o automaticamente. Una volta che i dati sono stati
trasmessi, eCall stabilisce una connessione voce, grazie alla quale
il conducente può parlare con la centrale di controllo dei servizi
di emergenza, a condizione, ovviamente, che lui o lei siano in
grado di farlo. Un modem inband costituisce la base tecnica per il
sistema eCall. Il modello Telit Automotive GE864-Quad V2, è, sul
mercato, il modulo più compatto e con il miglior rapporto
prezzo-prestazioni ad offrire funzionalità modem in-band.

"L'affidabilità è un fattore cruciale per le
applicazioni eCall", dice Sandro Spanghero, Global vice
president R&D di Telit. "Con questa piattaforma test, stiamo
aiutando i nostri clienti a portare le loro applicazioni al mercato
velocemente e con la migliore qualità possibile."

"Grazie a iniziative pionieristiche come il progetto eCall, il
settore automobilistico è uno dei segmenti M2M in più rapida
crescita", spiega Dominikus Hierl, Vp Global Automotive &
Corporate Business Development di Telit. "Grazie alla sua
costruzione particolarmente robusta, al form factor compatto ed un
fabbisogno energetico estremamente basso, il GE864-Quad Automotive
V2 è la scelta ideale per uso in campo automobilistico."