Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Vendite record per Zte. In Europa il top della crescita

Con 90 milioni di terminali venduti nel 2010 si attesta come primo produttore cinese sul mercato globale. Ma punta in cinque anni a salire sul podio dei vendor mondiali

12 Gen 2011

Boom di vendite per i terminali in tutto il mondo per Zte. La
società cinese ha annunciato di aver registrato un aumento pari
quasi al 50% di questi prodotti che hanno raggiunto la cifra record
di 90 milioni di unità nel 2010.
Nel 2010 la crescita avvenuta su mercati avanzati, come Giappone,
Francia, Regno Unito e Stati Uniti, è diventata la maggiore fonte
di richiesta per gli handset Zte. Il mercato che ha registrato il
tasso più alto di crescita è stato l'Europa, dove il volume
delle vendite è aumentato del 150% in un anno, mentre il mercato
statunitense ha visto una crescita del 100% rispetto all'anno
precedente.

La presenza sempre più incisiva di produttori cinesi può essere
in parte attribuita alla crescente popolarità della piattaforma
mobile Android, che ha creato nuove opportunità per i vendor
cinesi. Va inoltre sottolineato che a livello globale, la rapida
adozione di smartphone di fascia alta ha contribuito ulteriormente
alla promozione del marchio Zte praticamente su tutti i mercati. Lo
smartphone mobile Blade, ad esempio, ha registrato vendite
eccezionali ed è disponibile su più di 20 mercati, tra cui Regno
Unito, Francia, Germania, Finlandia, Norvegia, Turchia, Ungheria e
Giappone. La domanda è stata talmente elevata che il prodotto è
andato esaurito nel giro di un weekend dal suo lancio in paesi
quali Germania, Grecia e Ungheria. Il volume di vendite mensili è
cresciuto costantemente nell’ordine delle decine di migliaia di
unità.

In questo contesto Zte si è collocata al primo posto tra i vendor
cinesi per volume di vendite di handset 3G, secondo i risultati di
una ricerca di mercato effettuata dalla società iSuppli. Inoltre
la società guida la crescita del mercato cinese dei sistemi 3G con
una quota pari all'11% ed è al primo posto sul mercato Td con
una quota di mercato pari al 21%.

E per essere ancora più competitivi nel settore dei terminali
integrati, sui mercati internazionali è stato lanciato Zte Light,
un tablet Pc in grado di supportare chiamate vocali. Nel 2010 le
vendite di prodotti mobili broadband, tra cui il tablet Light,
hanno registrato una crescita dell'80% rispetto all'anno
precedente.

La società prevede di vendere 120 milioni di unità tra tutti i
suoi prodotti terminali nel 2011, a livello internazionale. La
società prevede di investire sul proprio brand globalmente e
diventare uno dei primi 3 vendor di handset al mondo entro cinque
anni.