Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Via all’offerta Convergence per le aziende

15 Giu 2010

Poiché le aziende fanno sempre più affidamento su telefoni
cellulari e altri dispositivi portatili per migliorare la
produttività dei dipendenti, dentro e fuori l’ufficio, i costi
associati alla gestione di questi dispositivi rivestono sempre più
importanza. Per aiutare le aziende a rispondere a questa sfida,
Verizon Business lancia Global Fixed Mobile Convergence (Fmc), un
nuovo servizio che può ridurre significativamente le tariffe di
roaming per la fonia mobile dei lavoratori europei che effettuano e
ricevono chiamate al di fuori della propria nazione.

Il nuovo servizio offre anche un numero di telefono universale con
la funzione “find me/follow me” che permette di rintracciare i
dipendenti su una linea fissa o su telefono cellulare ottenendo una
risposta immediata, riducendo il numero di messaggi in segreteria e
incrementando la produttività.
“Grazie a Global Fixed Mobile Convergence, le aziende non devono
più scegliere tra produttività e gestione dei costi per dare una
marcia in più al proprio business – ha commentato Anthony Recine,
Vice President of Network and Communications Solutions di Verizon
Business -. Questo servizio innovativo consente ai lavoratori
mobili di restare in contatto con clienti e altri colleghi di
lavoro, riducendo le tariffe di roaming cumulativo per centinaia o
migliaia di lavoratori nomadi”.

Utilizzando un software avanzato di MobileMax, Verizon Global Fixed
Mobile Convergence determina il routing più conveniente per le
chiamate di fonia mobile. Il servizio indirizza dinamicamente le
chiamate sulla piattaforma di comunicazione globale VoIP
cloud-based di Verizon, powered by BroadSoft, o sulla rete
dell’operatore mobile del cliente se questa è l'opzione più
conveniente. Ciò è particolarmente efficace per aiutare a
contenere i costi di roaming dei lavoratori che effettuano o
ricevono chiamate al di fuori della loro area di copertura di rete,
o nel caso di chiamate internazionali dal proprio paese
d'origine.

Verizon Global Fmc è da subito disponibile per i clienti Verizon
Business in nove paesi europei: Belgio, Francia, Germania, Irlanda,
Italia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia e Regno Unito. Inoltre, le
imprese con sede negli Stati Uniti e in Asia Pacifico, potranno
beneficiare delle offerte per i dipendenti con sede nell’area
iniziale di lancio del servizio.

In un annuncio separato, l'azienda ha poi presentato Enterprise
Mobility as a Service, una soluzione cloud-based per le imprese per
gestire in modo più semplice e conveniente i dispositivi mobili e
utilizzarli per accedere alle risorse aziendali.