Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Volano le vendite del Windows Phone 7. Microsoft: “Meglio di Apple”

A un mese e mezzo dal lancio ammontano a 1,5 milioni gli smartphone venduti contro i 300mila stimati dagli analisti. Berg: “Per raggiungere quota un milione all’iPhone sono servite dieci settimane”

21 Dic 2010

Microsoft ha reso noti i dati di vendita del Windows Phone 7,
sviluppato per lanciare la sfida ad Android e iOS, che a sei
settimane dal suo lancio ha raggiunto quota 1,5 milioni di pezzi.
Un dato che fuga i dubbi e le voci secondo cui le unità vendute
sarebbero state appena 300mila.

Achim Berg, vice presidente di Mobile Communications Business and
Marketing Group di Microsoft ha annunciato che la vendita di
Windows Phone 7 hanno raggiunto il numero di 1,5 milioni. Un
risultato inatteso, visto che Apple ci ha messo 10 settimane per
arrivare a quota un milione di iPhone venduti.

Il dispositivo è stato lanciato in Europa il 21 ottobre e l'8
novembre in nord America con integrazione Xbox Live e 60 giochi
disponibili da subito.