Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

WiFi gratuito alla Triennale di Milano

17 Dic 2010

Grazie alla collaborazione con Fastweb, alla Triennale di Milano si
può navigare liberamente con una connessione wi-fi.
I visitatori della Triennale di Milano possono connettersi alla
rete gratuitamente e senza bisogno di alcuna preregistrazione da
tutti i locali, inclusi la biblioteca, il DesignCafé, i locali che
ospitano incontri e conferenze.

Per collegarsi al wi-fi basta inserire i propri dati in una pagina
web. Il sistema invia una password all’indirizzo e-mail inserito.
La password è valida per un’intera giornata. Non occorre
consegnare documenti d’identità o fare fotocopie. Inoltre la
connessione wi-fi, realizzata con la collaborazione tecnica di
FireNet Ltd., utilizza la rete di nuova generazione in fibra ottica
di Fastweb ed è quindi stabile e veloce.

La Triennale di Milano è fra le istituzioni culturali più
dinamiche di Milano e un punto di riferimento internazionale per
chi si occupa di architettura, design, moda, nuove tecnologie. Il
nuovo servizio di wi-fi mette la Triennale al passo con i più
importanti musei europei.

Davide Rampello, presidente della Triennale di Milano, si dichiara
molto soddisfatto: “Si tratta di un ulteriore aspetto che
evidenzia l’attenzione che riserviamo a tutti coloro che vengono
in Triennale non solo per visitare le mostre o partecipare a un
convegno, ma anche per gustare un caffé con un amico, aprire il Pc
e navigare o avere accesso immediato senza limiti di tempo e di
luogo su tutti i dispositivi mobili da quelli di ultima generazione
fino a sistemi classici. Oggi il wi-fi completa il nostro concetto
di economia dell’ospitalità.”

“Da oltre dieci anni, Fastweb è l’avanguardia tecnologica
nelle telecomunicazioni di Milano” ha commentato Sergio
Scalpelli, Direttore delle Relazioni Esterne e Istituzionali.
“Quest’anno abbiamo offerto ai nostri clienti residenziali la
possibilità di collegarsi in Internet a 100 Mbps per la prima
volta in Italia. Oggi, con questo accordo vogliamo fare la nostra
parte per aiutare la Triennale a diventare sempre più luogo di
incontro e di scambio di idee offrendo nuovi servizi ai suoi
visitatori ”.