Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

WiFi gratuito nelle sale Vip degli aeroporti

04 Dic 2009

In tutte le salette Vip di Alitalia negli aeroporti italiani sarà
possibile accedere gratuitamente ad Internet attraverso
collegamente WiFi. Lo ha annunciato ieri la compagnia aerea in
occasione dell’inaugurazione di due nuove lounge Giotto
(collegamenti intercontinentali) e Borromini (area Shengen)
completamente ristrutturate, rinnovate negli arredi e dotate di
nuovi servizi per i passeggeri delle classi Magnifica e Business e
per i membri dei club Freccia Alata Alitalia ed Elite Plus
SkyTeam.
Il design delle sale è stato curato dall’architetto Iosa Ghini,
firma prestigiosa del design italiano.

La sala Giotto è ubicata presso l’area d’imbarco G, dedicata
ai voli intercontinentali ed extra-Schengen, e ha una superficie di
660 mq. La Borromini, di 370 mq., si trova presso l’area
d’imbarco D dedicata ai voli internazionali verso l’Europa.

Le due lounge Alitalia hanno spazi esclusivi e servizi gratuiti per
lavorare comodamente o rilassarsi in attesa del volo: banchi
check-in dedicati; poltrone in pelle e zona relax con chaises
lounges; servizi doccia e kit omaggio per la cura della persona;
servizio bar e isola self service con prodotti gastronomici
freschi;  postazioni per personal computer attrezzate con
stampante fax e fotocopiatrice; quotidiani e riviste nazionali e
internazionali;

Come si è detto, nelle due sale, così come in tutte le altre
lounge Alitalia negli aeroporti italiani, la compagnia offre ora la
connessione WiFi gratuita e illimitata. A partire da gennaio 2010
la connessione gratuita sarà disponibile anche nelle sale Welcome
di Air One.

“Prosegue secondo i programmi – spiega un comunicato – il piano
di rilancio delle sale aeroportuali per i frequent flyer di
Alitalia, che quest’anno ha già visto il rinnovamento della sala
Alfieri di Torino, della Bellini di Catania, delle sale Bramante,
Canova e Le Navi di Roma Fiumicino e delle sale Parini e Manzoni di
Milano Linate”.

In occasione della presentazione, il noto chef Filippo La Mantia,
ha realizzato per gli ospiti ricette espresse di alta cucina
siciliana. “Questa iniziativa – dicono in Alitalia – si
inserisce nel progetto di portare nelle sale la degustazione dei
migliori prodotti enogastronomici italiani e, in classe Magnifica
sui voli intercontinentali, la tradizione della migliore cucina
regionale italiana.

Nelle sale Freccia Alata l’italianità sarà il tratto
distintivo, anche attraverso l’esposizione e la promozione di
brand e prodotti del made in Italy.