Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

WiMax in prova gratis per due mesi

03 Set 2010

Arriva l’opportunità per provare il WiMax, e scoprirne i
vantaggi, senza spendere né rischiare nulla. Lo permette
l’operatore siciliano Mandarin: per tutto il mese di settembre i
suoi nuovi clienti potranno infatti provare gratuitamente per 60
giorni il WiMax, la sempre più diffusa tecnologia banda larga
senza fili. Basta sottoscrivere il contratto entro il
30/09/2010.

Nessun costo per l’installazione del modem indoor, per
l’attivazione e nessun canone per i mesi di prova.
Ben due mesi, dalla data di attivazione, per valutare le reali
potenzialità della rete di Mandarin e per testare personalmente
questa nuova tecnologia prima di decidere se mantenere
l’abbonamento sottoscritto. Senza nessuna clausola a
sorpresa.

Nell’ipotesi in cui si decidesse di non proseguire, infatti,
basterà inviare, entro il 50esimo giorno di prova, il modulo
“Recesso Prova Mandarin” al numero di fax 095/29.37.949 e
riconsegnare la Mandarin Station al punto vendita autorizzato
Mandarin più vicino.
La conferma dell’abbonamento, invece, si intende automatica in
caso di mancata comunicazione da parte del cliente.

Dopo i 60 giorni di prova gratuita Mandarin inizierà a fatturare
il canone mensile relativamente alla tipologia di servizi scelti
all’atto della sottoscrizione. I costi relativi ad attivazione ed
installazione saranno dilazionati nelle 24 mensilità
dell’abbonamento. 
Alla promozione “Prova Mandarin” potranno aderire solo i
clienti residenziali che sceglieranno il pagamento con addebito
Rid.

Tutti coloro che decideranno, invece, di scegliere direttamente il
WiMax (senza aderire all’iniziativa “Prova mandarin”) per
tutto il mese di settembre beneficeranno di uno sconto del 50%
sulle spese di attivazione e del rimborso totale del contributo di
installazione. Quest’ultimo sarà detratto, sotto forma di
sconto, dalle mensilità dell’abbonamento biennale.

Le tariffe per il WiMax di Mandarin partono da basi molto
competitive: da 20 euro al mese, rigorosamente flat. Tra le
proposte sono presenti pacchetti Casa con velocità fino a 7 Mega
di download, 50 Kbs di Bmg (banda minima garantita) e upload fino a
0,512 Mbs e soluzioni Professional che raddoppiano la Bmg fino a
100 Kbs e hanno upload fino a 0,768 Mbs. Per collegare fino a
cinque Pc aziendali con risultati ottimali.