Sicurezza, Pmi soddisfatte o rimborsate

TREND MICRO

Trend Micro lancia la nuova versione di Trend Micro SafeSync for Business, la soluzione che permette anche alle piccole e medie imprese di archiviare, condividere, sincronizzare e accedere ai propri file digitali in totale sicurezza. Grazie alla nuova versione di SafeSync è possibile gestire e aggiornare i file in totale sicurezza, utilizzando qualsiasi dispositivo Windows, Mac, iOS, Android o web-enabled come laptop, desktop, smartphone e tablet che soddisfi i requisiti minimi di sistema. Tutto questo indipendentemente da dove, come e quando ci si connette.  A differenza di altri prodotti simili, SafeSync for Business garantisce ora un livello di disponibilità del servizio pari al 99,9%. I clienti che dovessero registrare un uptime inferiore potranno richiedere il rimborso secondo quanto previsto dal Service Level Agreement.

I dati delle aziende sono ora conservati e gestiti in un nuovissimo data center europeo e sono protetti dalla soluzione di crittografia cloud Trend Micro SecureCloud.
Oltre alle novità relative al servizio, ecco le nuove caratteristiche di SafeSync 5.0
• Look & feel – Navigazione semplificata, opzioni e settaggi più intuitivi.
• Drag & drop – Permette di spostare i file nella cartella SafeSync Folder sincronizzandoli immediatamente a livello cloud.
• Mobilità – La cartella SafeSync è disponibile su qualsiasi dispositivo abbia installato l'app mobile o il client SafeSync, senza bisogno di ulteriori configurazioni.
• Qualsiasi cartella può diventare una cartella SafeSync– Non c'è bisogno di spostare i file in una cartella SafeSync separata; basta fare click col tasto destro su una qualsiasi cartella per farla diventare una cartella SafeSync.
• Più controllo – Gli utenti possono scegliere e sincronizzare le cartelle sui differenti computer e dispositivi mobili in maniera da non occupare troppo spazio su uno specifico sistema.
I vantaggi per le aziende
• Aiuta le aziende ad aumentare la produttività – Possibilità di accedere ai file sempre, ovunque e con qualsiasi dei dispositivi citati, un'interfaccia completamente riprogettata permette di trascinare velocemente i file col mouse in una apposita cartella per sincronizzare istantaneamente i dati su tutti i dispositivi.
• Aiuta a velocizzare le decisioni e le azioni – Permette di condividere all'istante i file con i colleghi o terze parti nell'intero ambito aziendale.
• Aiuta le aziende a lavorare con più affidabilità – Una disponibilità del servizio pari al 99,9% con rimborso in caso di mancato rispetto dei livelli definiti dal Service Level Agreement.
• Aiuta a ridurre i costi e i rischi di infrastruttura – L'intuitiva capacità “file server-as-a-service” permette alle aziende di lavorare con maggiore efficienza evitando i costi e le complessità classiche di un server tradizionale.
• Un data center dedicato per l'area Emea aiuta le aziende a evitare i rischi legati alla protezione dei dati – Tutte le aziende europee che utilizzano SafeSync sincronizzano i loro dati con il data center Emea di Trend Micro, situato in Germania. I dati sono quindi protetti dalle rigorose normative sulla tutela dei dati in vigore in Europa. I dati dei clienti Emea restano nel data center Emea senza essere replicati altrove, garantendo privacy e sicurezza e minimizzando i costosi rischi di perdite, furti o guasti.
• Aiuta a ridurre gli errori di gestione dati, la duplicazione e il lavoro inutile – Sincronizza i file attraverso il cloud su qualunque dispositivo in uso in azienda, fornendo sempre agli utenti la versione più attuale dei dati.
• Supporta la pianificazione degli scenari di crisi e la business recovery – Mantiene i dati al sicuro in caso di perdite dovute a guasti hardware, furti, errori o altri eventi catastrofici grazie a un'ulteriore copia conservata nel cloud.
• Fornisce alle aziende il controllo sull'intero ciclo di vita dei loro dati – La console web non solo permette alle aziende di accedere ai propri file online, ma anche di gestire e aggiornare gli account utente quando i dipendenti vengono assunti o lasciano l’azienda.
• Aiuta a ridurre i carichi eccessivi di lavoro, sia operativi che amministrativi – Una sola licenza per tutta l'azienda, con una sola data di scadenza. Nessuna preoccupazione al momento del rinnovo dovuta a licenze multiple con date di scadenza diverse, o alle capacità delle licenze; tutte le licenze utente possono essere rinnovate contemporaneamente.
• Permette un uso più efficace della capacità storage – A ogni utente vengono assegnati 50GB di spazio storage allocato sullo storage pool centralizzato dell'azienda, offrendo una flessibilità superiore e senza limiti di quota complessi.


SafeSync for Business conserva i dati aziendali al sicuro nel proprio data center, utilizzando la tecnologia Trend Micro SecureCloud. Tutti i dati sono cifrati mediante protocollo Https per garantirne la protezione durante l'invio da un dispositivo all'altro. SafeSync for Business effettua anche scansioni antivirus sui server cloud per proteggere le aziende da virus o malware. “Cambiare è sempre un'idea rischiosa per le piccole e medie aziende e scegliere il cloud non fa eccezione - spiega Carla Targa, Senior Marketing & Communication Manager di Trend Micro - Un fatto che può tranquillizzare è la possibilità di poter raggiungere e condividere i dati ovunque e attraverso qualsiasi dispositivo, ma con la certezza che rimangano sempre protetti e al sicuro. Le novità e le messe a punto di questa versione del prodotto ci permettono di fornire ai dati residenti nel cloud il livello di accessibilità e sicurezza di cui le piccole e medie aziende hanno esattamente bisogno. Moltissimi vendor dicono lo stesso, ma con SafeSync for Business noi aggiungiamo la garanzia soddisfatti o rimborsati – giusto per far capire di quanto siamo sicuri del nostro prodotto”.

SafeSync for Business rappresenta inoltre, per il canale, un’ulteriore opportunità di sfruttare il crescente interesse delle piccole e medie imprese nei confronti delle soluzioni cloud.

SafeSync for Business è già disponibile. I prezzi partono da 66 euro per utente (50GB) all'anno e scendono a seconda dei volumi di licenze acquistati. Gli utenti che già utilizzano SafeSync for Business saranno aggiornati automaticamente alla nuova versione 5.0.

17 Novembre 2011