Hi-tech 2010, il cloud sul podio della top ten

PREVISIONI

Gartner ha stilato la classifica delle tecnologie "strategiche” per il prossimo anno. Riflettori puntati su virtualizzazione, applicazioni mobili, business intelligence, ma anche applicazioni per un It più attento all’ambiente

di Patrizia Licata
Quali saranno le dieci tecnologie che cambieranno le strategie dei manager It nel 2010? La società di ricerche Gartner ha una risposta: in occasione del Gartner Symposium di Sydney, il senior analyst Nick Jones ha presentato la top 10 delle “tecnologie strategiche” per l’anno prossimo, ovvero, ha spiegato Jones, “quelle che apporteranno cambiamenti significativi se non rivoluzionari nella strategia dei Cio”. Il guru della Gartner, anzi, ha invitato i capi dei dipartimenti tecnologici delle aziende a inserire queste tecnologie nei loro progetti e nelle loro architetture It.

Cloud Computing. Secondo Jones, il cloud computing sta acquistando sempre più importanza. Le aziende sono interessate soprattutto all’uso di servizi cloud, allo sviluppo di applicazioni basate sulla “nuvola” e all’implementazione di ambienti cloud privati. “Le cloud pubbliche possono porre problemi regolatori, di sicurezza e di maturità; soluzioni private potrebbero essere la risposta”, secondo Jones.

Virtualization for Availability. La virtualizzazione non è una novità, ma nel 2010 si affermerà un nuovo uso: “migrazione e disponibilità (availability) dei sistemi”. "Con la migrazione live si possono prendere i dati di una macchina virtuale e metterli su un’altra macchina virtuale; alcune operazioni vengono eseguite nella prima, altre nella seconda”, spiega Jones. Questa funzionalità detta di “teleporting” potrebbe diventare la base di sistemi ad alta disponibilità.

IT for Green. “L’enfasi sul green It è cambiata”, nota Jones; “non si tratta solo di rendere l’It in azienda più verde, ma di usare la tecnologia per aiutare l’intera organizzazione a raggiungere i suoi obiettivi di sostenibilità”. Green It nel 2010, secondo Gartner, significherà un uso maggiore di document management, telepresenza, telelavoro, edilizia smart, politiche di riduzione delle emissioni. 

Client Computing. Il modello dominante di client computing è ancora Windows sul Pc, ma è una situazione destinata a cambiare, secondo Jones. Ora sono disponibili più opzioni, come i desktop virtuali o i thin client.

Mobile Applications. “Le applicazioni mobili stanno diventando molto importanti per il Cio”, dice Jones. "Tre grandi architetture B2C stanno emergendo: sms, mobile web e applicazioni native fornite tramite un negozio di applicazioni”. Anche se sviluppare un’applicazione nativa è costoso, secondo Jones è il modo migliore per un’azienda per raggiungere i suoi clienti. 

Advanced Analytics. "L’analitica è la nuova faccia della business intelligence: non si tratta solo di elaborare i dati dopo un evento, ma di analizzare quello che accade ora per prevedere che cosa accadrà in futuro”, sottolinea Jones. Gli advanced analytics consistono nell’uso di strumenti e modelli di analisi avanzati per migliorare i processi di business. “Per esempio, si può prevedere la frode, anziché solo individuarla”, dice Jones.

Social Software and Social Computing. Secondo la Gartner, tre aspetti del social computing possono essere considerati strategici: social computing interno (come i wiki); social computing pubblico (come Facebook e MySpace, per esempio monitorando tali reti per capire qual è l’immagine pubblica della propria azienda); media sociali B2B e le comunità dei clienti. 

Flash Memory. Entro il 2012, la Gartner prevede che la memoria flash costerà circa 16 centesimi per gigabyte e ciò potrebbe liberare tutto il potenziale di tecnologie come le memory stick ad alta capacità (diversi terabyte).

User Activity Monitoring. (monitoraggio delle attività degli utenti per garantire la sicurezza della rete aziendale) Secondo Jones la sicurezza è una tematica di cui tutti i manager It si devono occupare: i Cio devono sapere che cosa fanno i loro utenti su tutta la rete. 

Reshaping the Data Center. I cambiamenti nelle strutture dei data center devono spingere i manager It a studiare i nuovi sviluppi del settore e a capire come usarli nella loro azienda. 
La top 10 viene stilata da Gartner sia intervistando Cio di varie aziende, sia analizzando i trend in atto. La lista, chiarisce Jones, “non è esclusiva”: probabilmente ci sono altre tecnologie strategiche che i dipartimenti It delle aziende dovranno tenere d’occhio l’anno prossimo.

25 Novembre 2009