Riccardo Capecchi segretario generale Agcom

NOMINE

Nominato dal Consiglio dell'authority, l'ex Ad di Poste Energia prende il posto di Antonio Perrucci che da giugno reggeva l'interim dopo l'uscita di Francesco Sclafani

Nella riunione odierna il Consiglio dell’Agcom, presieduto dal professor Angelo Marcello Cardani, ha deliberato all’unanimità di nominare Segretario generale Riccardo Capecchi, con decorrenza dal 1° aprile 2016. Capecchi sostituisce Francesco Sclafani, dimissionario otto mesi fa: il segretario ad interim era Antonio Perrucci.

Attesa la prossima vacanza della Direzione del Servizio giuridico, il Consiglio ha deliberato di conferire il relativo interim al Vice Segretario generale dottoressa Laura Aria a far data dal 4 aprile prossimo, nonché di avviare un’interlocuzione con il Consiglio di Stato al fine di potersi avvalere della futura collaborazione del dottor Claudio Contessa.

Capecchi, presidente del consorzio Drive - Spin8 (energia), ex tesoriere della fondazione Vedrò dell'ex presidente del Consiglio Enrico Letta, è stato direttore generale e poi amministratore delegato di Poste Energia.

Nato a Perugia nel 1965 è per due anni (dal 2012 al 2014, governi Monti e Letta) amministratore delegato e direttore generale di Poste energia, ma prima (2008-2012) ricopre la carica di bid manager e capo alle relazioni PA e grandi imprese a Poste italiane. Per un anno, dal 2006 al 2007, lavora alla presidenza del Consiglio dei ministri (governo Prodi) con attività di speech writing e di predisposizione dei dossier in fase di finalizzazione dei processi decisionali.

Precedentemente è stato responsabile Public Affairs (governo e parlamento) per Poste Italiane e dal 1994 al 1997 assistente al presidente di Ente poste italiane nella fase di trasformazione di Poste Italiane da Amministrazione Pubblica a Ente Economico.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 24 Marzo 2016

TAG: riccardo capecchi, agcom

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store