Minecraft & co, 5 milioni di utenti truffati dalle app-fake - CorCom

GAMING ONLINE

Minecraft & co, 5 milioni di utenti truffati dalle app-fake

Individuate da Avast sette applicazioni “esca” che facendo leva su nuove grafiche, sfondi colorati e funzionalità “rubano” centinaia di euro ai giocatori. Ecco quali sono

16 Nov 2020

L. O.

Sono oltre i 5 milioni gli utenti truffati dalle app-fake per il gaming. Lancia l’allarme Avast il cui team ha identificato un’ondata di app mobile dannose su Google Play Store rivolte in particolare ai fan del popolare videogioco Minecraft. Le applicazioni “fleeceware” – “spenna-utenti” – offrono nuove formule grafiche, sfondi colorati o modifiche per il gioco, ma addebitano agli utenti in modo sproporzionato centinaia di euro al mese. Avast ha segnalato 7 di queste app a Google ma al momento sono tutte ancora attive.

Come riconoscere il fleeceware

Il fleeceware è una categoria relativamente nuova di cybercrime che offre agli utenti un servizio inizialmente gratuito per un breve periodo di prova. Successivamente, l’app inizia automaticamente ad addebitare costi eccessivi, fino a 30 dollari a settimana. I truffatori si aspettano che l’utente dimentichi l’applicazione installata e la sua breve prova o non si accorga del costo reale dell’abbonamento. Le app in questione di solito hanno recensioni da 1 o 5 stelle, ma niente di intermedio e in genere hanno una valutazione complessiva a stelle basse.

“Le truffe di questa natura sfruttano la scarsa attenzione che spesso si pone nei dettagli scritti in caratteri piccoli delle app scaricate. In questo caso, i bambini sono particolarmente a rischio perché potrebbero pensare di scaricare in modo innocente un accessorio di Minecraft, senza capire o prestare attenzione ai dettagli del servizio a cui si stanno abbonando – dice Ondrej David, a capo del team di analisi malware di Avast -. Esortiamo gli utenti a rimanere vigili durante il download di qualsiasi app da sviluppatori sconosciuti e a valutare sempre attentamente le recensioni degli utenti e gli accordi di fatturazione prima di iscriversi”.

Quali sono le app fake

Nel caso in cui si sospetti di aver installato un’app fleeceware, non è sufficiente disinstallarla ma è necessario annullare l’abbonamento direttamente nel Play Store.

Avast ha individuato le app fraudolente: Skins, Mods, Maps for Minecraft PE, scaricata oltre 1 milione di volte, addebitava 30 dollari a settimana; Skins for Roblox, scaricata oltre 1 milione di volte, addebitava 30 dollari a settimana; Live Wallpapers HD & 3D Background, scaricata oltre 100.000 volte, addebitava 90 dollari l’anno; MasterCraft for Minecraft, scaricata oltre 1 milione di volte, addebitava 30 dollari a settimana; Master for Minecraft, scaricata oltre 1 milione di volte, addebitava 30 dollari a settimana; Boys and Girls Skins, scaricata oltre 1 milione di volte, addebitava 30 dollari a settimana; Maps Skins and Mods for Minecraft, scaricata oltre 100.000 volte, addebitava 30 dollari a settimana.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

A
Avast
G
google

Approfondimenti

A
App Fake
F
fleeceware
P
Play Store

Articolo 1 di 5