Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

E-COMMERCE

Amazon, Mp3 in omaggio per ogni cd

Lanciata negli Usa AutoRip, offerta sperimentale che punta ad aggredire la concorrenza. In futuro approdo del servizio anche in Italia

11 Gen 2013

L.M.

Amazon offrirà ai propri utenti negli Usa copie digitali gratuite dei cd acquistati sul suo sito, con l’intenzione di sfidare i principali competitor tra cui iTunes di Apple e Google. Per il momento l’iniziativa riguarda solo gli Stati Uniti ma la società di vendite online con sede a Seattle è solita sperimentare le novità in patria per poi rilanciarle in altri Paesi del mondo. Alla filiale italiana dell’azienda non escludono un eventuale futuro coinvolgimento.

In pratica il nuovo servizio, chiamato AutoRip, consente l’accesso gratuito alla versione Mp3 dei titoli contenuti in circa 50.000 album. L’offerta è retroattiva, perciò chiunque abbia comprato un cd da Amazon da quando ha iniziato a vendere musica nel 1998 può richiedere una copia digitale gratis.

“È da un po’ di tempo che siano consapevoli dell’esistenza di un ‘buco’ nella customer experience” ha detto Steve Boom, vicepresidente del comparto musica digitale di Amazon. Il dirigente ha specificato come la società di e-commerce abbia collaborato con le principali etichette discografiche per creare AutoRip ed ha sottolineato che “offrendo agli utenti contenuti digitali che prima non avevano, ci sono meno incentivi a scaricare musica illegale e si dà alle grandi case discografiche un motivo per gioire”.

Amazon è stata la prima società a spostare la musica nella “nuvola” con il suo Cloud Player, che però è ancora indietro rispetto ad iTunes di Apple e ha trovato nuovi sfidanti in Google e Spotify. Al secondo trimestre 2012, secondo i dati della società di ricerche Npd, la Mela deteneva il 64% del mercato della musica digitale, contro il 16% di Amazon e il 5% di Google.