Brevetti+, corsa ai fondi: presentate 419 domande - CorCom

IL BANDO

Brevetti+, corsa ai fondi: presentate 419 domande

Lo sportello telematico gestito da Invitalia ha esaurito le risorse in un solo giorno. Il Mise: “Dimostrazione di grande interesse”. Adesso inizia la fase di valutazione dei progetti presentati da startup e imprese innovative

03 Feb 2020

F. Me

Sono 419 le domande presentate dalle micro, piccole e medie imprese, nonché dalle startup innovative per accedere agli incentivi previsti dal bando Brevetti+.

Il grande interesse suscitato dal bando ha determinato la chiusura dello sportello telematico – il servizio è rimasto aperto solo un giorno – a seguito dell’esaurimento delle risorse messe a disposizione, pari a 21,8 milioni di euro.

La misura ha l’obiettivo di sostenere l’acquisizione da parte delle aziende di servizi specialistici necessari per valorizzare e sfruttare commercialmente le idee brevettate.

Al termine della fase di valutazione delle domande, gestita da Invitalia, verranno erogati contributi sino a 140.000 euro per ciascun progetto presentato.

Il bando Brvetti+

Il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha affidatoa Invitalia il compito di realizzare un intervento agevolativo in favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione economica dei brevetti, denominata  Brevetti +.

WHITEPAPER
Gestione dei contratti e GDPR: guida all’esternalizzazione di attività dei dati personali
Legal

L’intervento mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle Pmi attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionale e internazionale.

Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici relativi a:

  1. Industrializzazione e ingegnerizzazione
  2. Organizzazione e sviluppo
  3. Trasferimento tecnologico

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola del de minimis, del valore massimo di 140mila euro (centoquarantamila/00).

Le risorse disponibili per l’attuazione della misura ammontano complessivamente a 21,8 milioni di euro.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

B
brevetti
M
mise
S
startup