LA GUIDA

Cloud computing, ecco le 10 aziende al top nel 2024

I provider possono aiutare imprese di tutte le dimensioni a superare i limiti dell’infrastruttura fisica tradizionale, colmando le lacune ed evitando tempi di inattività. La scelta del giusto fornitore di servizi è dunque cruciale per chi vuole innovare tagliando i costi

Pubblicato il 21 Dic 2023

Patrizia Licata

Businessman's,Hands,Display,Large,Online,Data,On,Cloud,To,Analyze

Il mercato del cloud computing continua ad evolvere con l’aggiunta di applicazioni, strumenti e servizi innovativi: si tratta di una grande opportunità per le imprese di trarre valore dalle implementazioni cloud, purché si sappia selezionare il giusto fornitore per le proprie esigenze. Datamation ha stilato una guida valutando i 10 migliori provider di cloud computing per il 2024 in base alla loro offerta e alla capacità di rispondere a specifiche necessità di business dei clienti.

Nella valutazione sono stati presi in considerazione 5 criteri, ognuno dei quali pesa per il 20% del giudizio: prezzo, facilità di integrazione, caratteristiche, ritorno sull’investimento, assistenza e supporto. La classifica scaturisce dai punteggi aggregati.

Amazon web services (Aws): il meglio per il cloud pubblico

Amazon web services è un colosso dei servizi cloud che offre oltre 200 servizi full-feature per aziende di tutte le dimensioni. Ha esperienza e competenza senza pari nel panorama del cloud e milioni di clienti attivi a livello globale.

WHITEPAPER
Abilitazione al cloud: migrazione, gestione delle applicazioni e sicurezza. Rendi più potente l'IT
Cloud storage
Cloud application

Servizi cloud offerti: servizio di elaborazione cloud, cloud elastico, spazio cloud pubblico.

Microsoft Azure: il meglio per le soluzioni per sviluppatori

Microsoft Azure ha un portafoglio diversificato di prodotti e servizi adatti allo sviluppo e alla gestione di semplici applicazioni web e applicazioni cloud complesse. Fornisce soluzioni intelligenti su più cloud che supportano diversi framework tecnici. Sebbene Aws abbia una vasta gamma di prodotti e servizi, Microsoft Azure è più conveniente e offre la copertura di conformità più completa.

Servizi cloud offerti: spazio cloud pubblico, storage cloud sicuro, piattaforma cloud aperta.

Salesforce: il meglio per le soluzioni Crm

Salesforce è altamente preferita per le sue soluzioni Crm e il software basato su cloud. Gartner ha riconosciuto Salesforce come leader negli hub di marketing multicanale nel Magic Quadrant del 2023. Salesforce è la soluzione ideale per le aziende che vogliono semplificare le loro funzioni di vendita: l’intero ecosistema aziendale aiuta a personalizzare i percorsi dei clienti in ogni punto di contatto. Sebbene Amazon e Azure siano piattaforme vaste, Salesforce eccelle nel fornire opzioni di personalizzazione di fascia alta.

Servizi cloud offerti: Sales cloud, marketing cloud, service cloud.

Vmware: il meglio per i servizi multicloud

Vmware offre servizi di infrastruttura e piattaforma cloud per le aziende multicloud e fornisce un ambiente coerente per accelerare le moderne operazioni delle app e modernizzare i centri dati. Vmware offre una vasta gamma di funzionalità di virtualizzazione, tra cui un robusto centro dati che semplifica la migrazione al cloud e accelera la rete. Broadcom ha acquisito Vmware nel novembre 2023.

Servizi cloud offerti: servizi multicloud e servizi cross-cloud.

Alibaba Cloud: il meglio per l’elastic computing

Alibaba Cloud offre una suite di servizi progettati specificamente per aiutare le aziende con il cloud computing sicuro e l’elaborazione dei dati. Le sue soluzioni cloud intelligenti possono accelerare in modo significativo le innovazioni digitali e la crescita aziendale. L’azienda ha mostrato una crescita eccezionale negli ultimi anni e offre diversi meccanismi strategici per il backup dei dati. Rispetto a Vmware, Alibaba Cloud offre piani tariffari migliori.

Servizi cloud offerti: Elastic compute service, CloudBox, Compute nest, soluzioni cloud pubblico.

Oracle: il meglio per la gestione dei dati

Oracle Cloud offre servizi cloud completi, tra cui soluzioni cloud multi-cloud, private, pubbliche e ibride. Supporta anche framework e strumenti open source per lo sviluppo di applicazioni cloud-native. Mentre molte aziende cloud, tra cui AwsS, Microsoft Azure e Vmware, offrono piani tariffari diversi in diverse regioni, mentre Oracle Cloud Solutions ha una struttura dei prezzi coerente.

Servizi cloud offerti: infrastruttura cloud, applicazioni SaaS, soluzioni cloud locali

Rackspace: il meglio per l’ottimizzazione del cloud

Rackspace offre strategie multicloud efficaci con esperienza in diversi settori verticali, supportando la trasformazione del cloud end-to-end insieme a potenti servizi di gestione delle applicazioni. Sebbene Rackspace lavori per ottimizzare i costi e le prestazioni, ha strutture di prezzo complesse rispetto a Vmware e Salesforce e i punteggi del servizio clienti e del supporto sono bassi.

Servizi cloud offerti: soluzioni di infrastruttura cloud, servizi cloud personalizzati

Digital Ocean: il meglio per le applicazioni web

DigitalOcean è preferito principalmente per i suoi servizi di hosting cloud. La sua solida infrastruttura accelera lo sviluppo delle applicazioni e il cloud computing. DigitalOcean ha soluzioni cloud pronte per il business per macchine virtuali, Kubernetes, gestione di database, archiviazione di oggetti e altro ancora. Tuttavia, manca di una forte presenza globale rispetto a Oracle, Vmware o Salesforce.

Servizi cloud offerti: soluzioni cloud per sviluppatori

ServiceNow: il meglio per l’automazione aziendale

ServiceNow aiuta le aziende con l’automazione del flusso di lavoro su un’unica piattaforma, eliminando i silos organizzativi e creando esperienze più semplici per dipendenti e clienti. ServiceNow ha un robusto set di funzionalità che aiuta le aziende ad accelerare la trasformazione digitale, ma l’integrazione è più impegnativa che con Aws o Azure.

Servizi cloud offerti: gestione cloud, servizi cloud ibridi, cloud computing.

NetApp: il meglio per l’intelligenza dei dati

NetApp offre una vasta gamma di servizi cloud per ottimizzare l’infrastruttura aziendale e le principali opzioni di storage per le esigenze di dati aziendali. NetApp aiuta le aziende ad affrontare le complessità multicloud con applicazioni cloud ad alta disponibilità. Rispetto ad altre società cloud come ServiceNow e DigitalOcean, NetApp è preferita per i suoi servizi di storage scalabili.

Servizi cloud offerti: soluzioni cloud ibride, gestione cloud semplificata.

Come scegliere il fornitore cloud

Secondo Datamation, quando si valutano i fornitori di servizi cloud, ci sono una serie di criteri da considerare.

Servizi di calcolo: Le funzionalità di calcolo sono il fondamento dei servizi cloud e determinano l’efficacia con cui un’azienda può operare, innovare e scalare nel cloud. Valutare le funzionalità di virtualizzazione e automazione del provider e considerare l’idoneità dei diversi modelli di installazione cloud (privato, pubblico, ibrido) per le esigenze aziendali. La tendenza verso strategie multicloud merita anche attenzione per una maggiore flessibilità e mitigazione del rischio.

Archiviazione dei dati: L’archiviazione efficiente e sicura dei dati è essenziale per le imprese, che ormai hanno moli di dati sempre più vaste. Occorre valutare le soluzioni di storage del provider, concentrandosi su capacità, scalabilità, backup, ripristino di emergenza e funzionalità di condivisione dei file.

Scalabilità: I fornitori di cloud devono offrire soluzioni scalabili che si adattano alle esigenze in evoluzione dell’azienda. Ad esempio, le funzionalità di ridimensionamento automatizzato consentiranno una regolazione senza soluzione di continuità delle risorse in risposta alle mutevoli esigenze.

Sicurezza: Occorre esaminare le misure di sicurezza, gli standard di conformità e le politiche di gestione dei dati del fornitore e assicurarsi che siano in linea con il profilo di rischio e i requisiti normativi della propria azienda.

Affidabilità e prestazioni: Gli accordi sul livello di servizio (Sla) sono documenti critici che delineano le aspettative di servizio, i risultati finali e le metriche delle prestazioni. Bisogna assicurarsi che questi Sla soddisfino i requisiti dell’azienda.

WHITEPAPER
eIDAS e conservazione a norma: hai le carte in regola?
Cloud storage
SaaS
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

D
datamation

Approfondimenti

C
Cloud
M
multicloud

Articolo 1 di 2