Digital360 si allea con Beaconforce: avanti tutta sull'Advisory HR - CorCom

L'ACCORDO

Digital360 si allea con Beaconforce: avanti tutta sull’Advisory HR

Firmata tramite la controllata P4I-Partners4Innovation, l’intesa punta a fornire un’offerta congiunta per migliorare l’engagement dei dipendenti. Faggioli: “Contribuiamo ad innovare i servizi, facendoli evolvere verso un approccio più digitale, data-driven e personalizzato”

20 Gen 2020

F. Me

Asse Digital360 spinge sui servizi di advisory HR. Il Gruppo, tramite la controllata P4I-Partners4Innovation, ha stipulato un accordo strategico con Beaconforce Italia, che fornisce l’omonima piattaforma software per la raccolta, misurazione e interpretazione di dati relativi all’engagement dei lavoratori.

L’accordo è finalizzato allo sviluppo di un’offerta congiunta di advisory e coaching per accompagnare le imprese italiane, in un percorso di misurazione e miglioramento dello stato di motivazione ed Engagement dei propri lavoratori. Digital360 oggi è quindi in grado di fornire al mercato una soluzione unica che integra ai servizi consulenziali e di coaching in ambito HR, una piattaforma software per gestire in modo innovativo il monitoraggio e miglioramento dell’engagement dei collaboratori. In questo modo il gruppo intende fare un ulteriore passo nella direzione dello sviluppo di una offerta di advisory più innovativa e accessibile, grazie all’utilizzo di piattaforme tecnologiche digitali e servizi ricorsivi e a canone che affiancano i clienti fornendo loro dati preziosi per il miglioramento dell’organizzazione.

“L’accordo con Beaconforce rientra nella strategia di P4I-Partners4Innovation di creare un ecosistema di servizi e applicazioni per l’innovazione dei modelli di leadership e la gestione del capitale umano, all’interno di una più ampia strategia di advisory basata su servizi a canone, ricorsivi, sempre più incentrati sulle nuove tecnologie digitali – spiega Gabriele Faggioli, Amministratore Delegato di P4I-Partners4Innovation – Abilitati dalla piattaforma software Beaconforce, i servizi di advisory e coaching di P4I–Partners4Innovation contribuiranno ulteriormente ad innovare i servizi HR, facendoli evolvere verso un approccio più digitale, data-driven e personalizzato”.

Come dimostra la ricerca dell’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano, l’engagement dei collaboratori rappresenta uno dei fattori critici di successo e una delle principali sfide delle organizzazioni impegnate nella trasformazione digitale e i lavoratori più coinvolti risultano più produttivi, propensi al cambiamento e disponibili a mettersi in gioco. I sistemi tradizionali di valutazione dell’engagement basati sull’erogazione di ricerche e analisi statiche consentono di interpretare il passato, ma non di prevedere fenomeni futuri per definire gli interventi necessari.

L’utilizzo di Beaconforce in un percorso di coaching, invece, permette ai manager e alle Direzioni HR di avere a disposizione informazioni tempestive e di valore, grazie a una piattaforma che combina Intelligenza Artificiale e scienze comportamentali, per rilevare e interpretare il livello di engagement di ciascun collaboratore, raccogliendo dati per la valutazione del clima e del benessere organizzativo, facilitando lo sviluppo e la valutazione di azioni di miglioramento.

Potendo far leva sulla propria esperienza nell’innovazione dei servizi HR, nell’introduzione di nuovi modi di lavorare e di modelli di leadership abilitati da nuove tecnologie, grazie alla piattaforma Beanconforce, Partners4Innovation può ora offrire alle organizzazioni aziendali di ogni tipologia – indipendentemente dalla dimensione, dalla composizione societaria, dal settore di business e dall’estensione territoriale – un approccio innovativo a canone per la valutazione dei livelli di coinvolgimento delle risorse, in grado di aumentare la capacità di leggere dati, sviluppare analisi predittive e intervenire per il miglioramento dell’organizzazione.

@RIPRODUZIONE RISERVATA