Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Ernesto Damiani è il nuovo Presidente del Cini

Esperto di big data il docente dell’università di Milano eredita il timone da Prinetto. Sarà affiancato dal vice presidente Marco Ferretti e dal direttore esecutivo Angela Miola

09 Mag 2019

M. F.

Ernesto Damiani è il nuovo presidente del Cini, il Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica. Damiani, che succede a Paolo Prinetto, sarà affiancato dal vice‐presidente Marco Ferretti e dal direttore esecutivo Angela Miola.

Professore ordinario di Reti di Calcolatori all’Università degli Studi di Milano, dove coordina il Laboratorio Sesar, Damiani è stato anche docente in vari atenei in Europa, Australia e Stati Uniti, nonché direttore di centri di ricerca e sviluppo in Medio Oriente e coordinatore scientifico di progetti europei. È autore anche di numerosi saggi, articoli ed opere monografiche in materia di gestione ed analisi dei dati, sicurezza informatica ed architetture di servizi. Nel 2017 gli è stato conferito il Dottorato “honoris causa” dall’Institut National des Sciences Appliqueès di Lione per i suoi contributi alla ricerca e innovazione nel settore dei big data.

“Damiani avrà il compito di rappresentare il Cini in tutte le sedi e di sovraintenderne l’attività”, si legge nella nota emessa a seguito della nomina da parte del Consiglio direttivo. Il Consorzio Cini, da oltre vent’anni considerato il “think tank” della comunità scientifica sulla ricerca, innovazione e formazione dell’Informatica, si occupa dello sviluppo di iniziative per accompagnare cittadini, imprese e Pubblica Amministrazione nei processi di trasformazione digitale necessari al rinnovamento e al rilancio economico del Paese. Al Cini, che gestisce Laboratori Nazionali in tutti i settori chiave dell’Informatica, compresi Intelligenza Artificiale, Big Data e CyberSecurity, partecipano quarantasette università italiane.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

E
ernesto damiani

Aziende

C
cini

Approfondimenti

C
Cini

Articolo 1 di 4