Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

SHOPPING

Facebook rileva l’italiana Glancee e punta sul social discovering

Il software della start up con sede a San Francisco consente di sapere se nelle vicinanze ci sono amici che condividono gli stessi interessi

07 Mag 2012

Facebook ha acquisito Glancee, applicazione che permette di sapere quando ti trovi vicino ai tuoi amici o a persone con i tuoi stessi interessi. Si tratta di una soluzione che si inserisce in quello spazio denominato "social discovering", un’intersezione tra social network e dating on line indicato come uno dei prossimi trend digitali.

"Abbiamo avviato Glancee nel 2010 – si legge in una nota della società – con l’obiettivo di riunire il meglio dei vostri mondi fisici e digitali. Abbiamo voluto rendere più facile scoprire le connessioni nascoste intorno a voi, in modo da farvi incontrare persone interessanti. Siamo quindi molto lieti di annunciare che Facebook ha acquisito Glancee e che ora potremo costruire grandi prodotti per oltre 900 milioni di utenti di Facebook". Il software di Glancee ha il cuore per due terzi italiano: lo hanno creato nel 2010 Andrea Vaccari e Alberto Tretti e lanciato insieme al canadese Gabriel Grise.

Glancee, di fatto, è una start up italiana con base a San Francisco. Il Ceo della società è Andrea Vaccari, 28enne veronese si è formato al Politecnico di Milano e successivamente alle aule di Chicago, dove ha conseguito un master in computer science nel 2006. Meno di un mese fa, Facebook aveva acquisito anche Instagram, un app di photo-sharing, 1 miliardo di dollari. Facebook, in questo caso, non ha ancora rivelato i termini dell’acquisizione di Glancee.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
acquisizione
F
facebook
G
glancee
S
start up

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link