Il saliscendi del Bitcoin: crollo del 21% in poche ore fino a 32.400 dollari - CorCom

CRIPTOVALUTE

Il saliscendi del Bitcoin: crollo del 21% in poche ore fino a 32.400 dollari

Dopo l’avvertimento dell’autorità di vigilanza del Regno Unito sulla volatilità dei prezzi e le manifestazioni di scetticismo degli analisti, le valute digitali registrano un tonfo simile a quello di marzo 2020. Segno che sulla strada ci sono ancora parecchi ostacoli

12 Gen 2021

Domenico Aliperto

Si acuisce il sell-off violento sul Bitcoin e sulle altre ciptovalute dopo l’avvertimento arrivato da oltremanica. La Financial Conduct Authority (Fca), l’autorità di vigilanza del Regno Unito, ha messo pubblicamente in guardia chi vuole trarre facile profitto dal boom delle criptovalute. “Investire in criptovalute, o fare investimenti e prestiti ad essi collegati, generalmente comporta l’assunzione di rischi molto elevati con i soldi degli investitori”, afferma l’Authority. “Se i consumatori investono in questi tipi di prodotti, dovrebbero essere pronti a perdere tutti i loro soldi”.

Il tonfo di Bitcoin e di Ethereum

Le preoccupazioni della Fca includono la volatilità dei prezzi, la complessità dei prodotti offerti e la mancanza di protezione dei consumatori a livello di regolamentazione intorno a molti dei prodotti. Il prezzo di Bitcoin, la prima e più famosa delle criptovalute, è scivolato fino al 21% tra ieri e oggi ed è sceso fino a 32.400 dollari. Intorno alle 17 di ieri il Bitcoin aveva perso quasi un quinto del suo valore a 31.061,83, dollari secondo i dati compilati dall’agenzia Bloomberg, cosa che non accadeva dal tonfo del marzo 2020, quando la pandemia di Covid-19 aveva causato il panico sui mercati. In queste montagne russe, la valuta digitale aveva toccato un record a quasi 42 mila dollari l’8 gennaio, con quotazioni più che raddoppiate nel giro di un mese. Dall’inizio del 2021 fino allo scorso venerdì i guadagni erano stati inoltre superiori al 30%. Anche l’Ethereum, la seconda criptovaluta al mondo è capitolata, con un calo del 21%, a 1.126,72 dollari.

WHITEPAPER
Le fasi del mining: stabilire un obiettivo e la criptovaluta. Scopri di più
Blockchain
Criptovalute

Il punto di vista degli analisti

La caduta non ha sorpreso molti analisti. “Per qualsiasi altro asset un calo del 25% (il conteggio delle perdite è iniziato domenica) significherebbe una perdita totale di fiducia degli investitori, ma Bitcoin aveva visto il suo prezzo aumentare del 285% in tre mesi”, ha ricordato Josh Mahony, analista di Ig. “Un mercato di vendita e una volatilità così intensa possono spaventare i non esperti”, ma questa correzione era prevedibile, conferma Edward Moya, collega di Oanda. Alla fine del 2020, il prezzo del Bitcoin ha iniziato a salire, inizialmente spinto dall’appetito sempre di fondi di investimento e società.

L’ascesa verticale degli ultimi mesi aveva d’altra parte fatto gridare al rischio bolla diversi esperti, a partire da Nouriel Roubini, l’economista che predisse la grande crisi del 2008, che prima di Natale ha detto che il prezzo del Bitcoin è totalmente manipolato. Secondo l’economista, il Bitcoin non ha alcun valore intrinseco. “Non serve. Non c’è utilità. L’unica cosa è un tipo di ascesa speculativa, che si autoavvera, e quell’ascesa è guidata totalmente dalla manipolazione. Il prezzo del Bitcoin è totalmente manipolato da un gruppo di persone. Non ha alcun valore fondamentale”, ha asserito Roubini. “Siamo vicini al punto in cui questa bolla iperbolica scoppierà”.

Roubini ritiene che il neo presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, sarà molto più rigido nel controllo della criptovaluta rispetto al suo predecessore Donald Trump. Molto scettico anche Michael Hartnett, chief investment strategist di Bank of America Securities, ha definito inoltre il boom che ha portato la moneta digitale a volare fino a quasi 42 mila la madre di tutte le bolle, ricordando che il rally che il Bitcoin ha segnato dall’inizio del 2019 (pari a quasi +1000%) è superiore al rally che ha interessato qualsiasi altro asset negli ultimi decenni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

N
Nouriel Roubini

Aziende

B
Bitcoin
E
Ethereum

Approfondimenti

B
bolla
C
calo
C
criptovalute
P
prezzo