Le auto rubate? Si ritrovano grazie all'Internet of Things - CorCom

LA SOLUZIONE

Le auto rubate? Si ritrovano grazie all’Internet of Things

Il sistema “Stolen Vehicle Recovery” nato dalla partnership tra Sixt e Targa Telematics ha consentito di recuperare lo scorso anno il 90% dei veicoli presi di mira dai ladri. Grazie all’integrazione tra IoT, Intelligenza artificiale e machine learning

09 Mar 2021

A. S.

Recuperare il 90% dei veicoli rubati: a renderlo possibile è stato nel 2020 il sistema Stolen Vehicole Recovery, nato dalla partnership tra Sixt e Targa Telematics. La soluzione, che è al suo quarto anno di attività ed è attiva in Italia, Germania e Benelux, si basa su tecnologie di IoT, Machine Learning e Artificial Intelligence, e ha l’obiettivo di minimizzare i danni causati dai furti, salvaguardare al meglio lo stato dei veicoli e monitorare le flotte, preservandone il valore.

Stolen Vehicole Recovery mette a disposizione dei clienti anche le Centrali Operative in modalità continuativa, per monitorare e analizzare in tempo reale i dati dei veicoli e le aree di rischio, collaborando in stretta sinergia con le Forze dell’Ordine italiane ed europee, per il recupero dei mezzi.

“Siamo molto soddisfatti della partnership con Targa Telematics, di cui apprezziamo in modo particolare la professionalità, la sempre puntuale disponibilità ed efficienza del servizio – afferma Carina Ratzke (a sinistra nella foto), senior executive fleet manager in Sixt Italia – La soluzione di Stolen Vehicle Recovery che abbiamo adottato ci ha permesso sin da subito di raggiungere risultati concreti in termini di recupero mezzi della nostra flotta”.

“La Centrale Operativa messa a disposizione da Targa Telematics risponde in modo tempestivo e professionale ogni volta che necessitiamo di un loro intervento – aggiunge Salvatore Palumbo (a destra nella foto), security manager di Sixt Italia – Una volta segnalato il problema, la centrale è in grado di agire in autonomia fino alla evasione della richiesta, che per noi si traduce in una ulteriore ottimizzazione di processi interni”.

“Siamo orgogliosi della nostra partnership consolidata con Sixt, società prestigiosa con cui condividiamo valori come la trasparenza e la correttezza, fondamentali per lo sviluppo di relazioni durature e strategie efficaci – conclude Massimiliano Balbo di Vinadio, Vp Sales La di Targa Telematics – In Sixt abbiamo riscontrato fin da subito grande attenzione sul tema della gestione della flotta e del preservare il valore dei propri mezzi, e siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti frutto sia delle nostre soluzioni tecnologiche sia dell’elevata professionalità dimostrata dalla loro organizzazione interna”.

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3