LA MAPPA

Le aziende più tecnologiche del 2024: ecco i 6 “overall leader”



Indirizzo copiato

Sono Etq, Huawei, Körber, Ptc, Sap e Wind River stando al ranking di Abi Research. 23 in totale i top player mondiali, che stanno spingendo gli investimenti in soluzioni all’avanguardia in grado di intercettare i trend futuri. 5G, cloud e software per la supply chain le innovazioni al top

Pubblicato il 24 giu 2024



Screenshot 2024-06-19 alle 11.35.59

Quali sono le principali aziende tecnologiche che plasmano il futuro? Secondo Abi Research, che a questa domanda ha dedicato il suo nuovo white paper “23 Technology Companies Leading the Way in 2024, sono 23 le aziende all’avanguardia nel 2024. Tra queste ci sono 6 leader generali (overall leader), 15 leader, 18 migliori innovatori e 19 migliori implementatori.

Gli analisti di Abi Research raccolgono e analizzano continuamente dati provenienti da vari settori. Questi approfondimenti vengono pubblicati nei report Competitive Ranking, che valutano gli operatori del mercato e li classificano in base alle loro strategie di innovazione e implementazione. L’ultimo whitepaper riassume i risultati di sei recenti classifiche competitive, fornendo una panoramica completa delle aziende che “guidano il percorso” verso il domani.

I sei “Overall leader”

I leader assoluti sono: Etq (software del sistema di gestione della qualità); Huawei (mercato delle antenne passive per stazioni base); Körber (software per sistemi di esecuzione della produzione – Mes -: settore farmaceutico, biotecnologico e terapia cellulare e genica); Ptc (gestione del ciclo di vita del prodotto – Plm – per grandi produttori); Sap (torri di controllo della catena di fornitura) e Wind River (piattaforme 5G native per il cloud: Kubernetes, contenitori e livello CaaS).

Il dettaglio per comparti

Questo il dettaglio per comparti:

Software per il sistema di gestione della qualità (Qms)

Lo studio valuta 19 fornitori di software per il sistema di gestione della qualità (Sgq). Tra questi, sette aziende – Etq, Dassault Systèmes, Siemens, PTC, Plex, ComplianceQuest e Intellect – si sono classificate come leader nella categoria.

Mercato delle antenne passive per stazioni base

La domanda globale di antenne passive standalone per stazioni base continuerà a crescere, trainata dai Csp in procinto di aggiornare e modernizzare le loro reti 4G o di passare alle reti 5G. La valutazione di Abi Research ha identificato Huawei, CommScope, Prose Technologies ed Ericsson Antenna System come leader della categoria grazie a idee, innovazioni e prodotti leader del settore.

Software Mes

Körber Pharma, Siemens, Apprentice, Rockwell Automation e Tulip sono stati nominati leader nella valutazione. Il gruppo dei leader è composto da aziende che propongono offerte Mes altamente innovative, dimostrando al contempo solide strategie di implementazione e un’ampia esperienza e applicabilità nel mercato della produzione delle scienze biologiche.

Plm per grandi produttori

Una soluzione Plm è un archivio di dati unificato per le informazioni sui prodotti che tiene traccia delle modifiche dalla progettazione alla spedizione dei prodotti finiti. Grazie a nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale, e a metodi di distribuzione come il Software-as-a-Service (SaaS), le capacità del Plm sono aumentate rapidamente, il che giustifica una classifica competitiva.

In questo campo, secondo Abi “Ptc ha dimostrato evidenti guadagni tangibili da parte dei produttori di diversi settori, oltre a fornire soluzioni scalabili attraverso posti utente basati sui ruoli per consentire l’espansione e la riduzione dell’utilizzo del Plm. L’esperienza dell’utente è stato un fattore importante per cui Ptc ha ottenuto un punteggio elevato per quanto riguarda l’implementazione, in quanto l’assistenza clienti sotto forma di guide tutoriali consente ai nuovi utenti di iniziare a lavorare in modo rapido ed efficace. La posizione di Siemens come Top Implementer è dovuta all’ampio ecosistema di partner e all’integrazione delle applicazioni aziendali attraverso la piattaforma Xcelerator, oltre ai token fungibili per l’acquisto di add-on per scalare adeguatamente le soluzioni Plm. Dassault Systèmes offre un vasto ecosistema di partner, una soluzione Plm scalabile e configurazioni specifiche per i produttori di processi”.

Torri di controllo della catena di fornitura

Abi Research prevede che il fatturato globale delle torri di controllo della catena di approvvigionamento (Scct) crescerà a un tasso di crescita annuale composto (Cagr) del 13,2% fino al 2030, passando da 8,4 miliardi di dollari nel 2023 a oltre 20 miliardi di dollari entro il 2030. Il Nord America detiene la quota maggiore dei ricavi da Scct, ma le crescenti normative in Europa e l’elevato potenziale di mercato in Asia-Pacifico e America Latina faranno sì che la quota di mercato si sposti nei prossimi anni. La valutazione ha identificato Sap, Siemens e One Network Enterprises come leader di questo mercato.

Piattaforme cloud native 5G

Abi Research ha valutato Wind River, Suse e Red Hat come le prime tre aziende in questo spazio. Le soluzioni innovative di Wind River e Suse rispondono alle particolari esigenze emergenti della Ran (Radio Access Network) e dell’edge cloudificati in termini di allocazione delle risorse, scalabilità in tempo reale, sicurezza e ingombro ridotto. Nel frattempo, Red Hat continua a eccellere nel settore per l’implementazione di una piattaforma open-source ampiamente distribuita, incorporata o modificata da altre soluzioni di fornitori, ma che mantiene in modo indipendente la sua integrità come open source, avanzando al contempo in modo significativo le capacità di Kubernetes.

L’importanza delle best practise

Il panorama tecnologico è in continua evoluzione, con nuove soluzioni, prodotti e attori che emergono ogni giorno. “Questo continuo stato di cambiamento può rivelarsi impegnativo, sia per le aziende tecnologiche che cercano di capire come si posizionano rispetto alla concorrenza, sia per gli utenti finali che cercano i migliori fornitori di tecnologia – spiega Stuart Carlaw, Chief Research Officer di Abi Research -. In un clima in cui la creazione di valore, l’innovazione e il successo devono affrontare la pressione delle condizioni macroeconomiche, comprendere e dimostrare le migliori pratiche del settore ha un valore inestimabile per sviluppare posizioni competitive e comunicare efficacemente l’eccellenza”.

Articoli correlati

Articolo 1 di 5