Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

DATI FINANZIARI

L’innovazione spinge i conti di Italgas, al debutto la Digital Factory

Nei primi nove mesi 2018 l’azienda ha registrato utili per 226,4 milioni (+6,%) e ricavi in crescita del 5,5% a quota 880 milioni. L’Ad Paolo Gallo: “Sprint dal progetto di digitalizzazione della rete”

05 Nov 2018

F. Me

Il digitale spinge i conti di Italgas. I risultati in crescita dei primi nove mesi ci “consentono di confermare i target fissati per il 2018 dal Piano Industriale – spiega l’Ad, Paolo Gallo – grazie alla costante attenzione all’efficienza operativa e all’impegno nella realizzazione degli investimenti previsti, investimenti che hanno già prodotto un apprezzabile sviluppo delle reti e del numero dei clienti gestiti”.

“La realizzazione del progetto di digitalizzazione della rete – aggiunge – e dei processi procede come da programma, il completamento del passaggio al cloud si concluderà nei prossimi giorni e la nostra Digital Factory sarà operativa già nel mese di novembre. In questi nove mesi abbiamo avviato importanti trasformazioni organizzative, tecnologiche e culturali che produrranno significativi miglioramenti in termini di gestione dell’infrastruttura, efficienza e soprattutto qualità del servizio”.

I primi 9 mesi dell’anno si sono schiusi con un utile netto pari a 226,4 milioni di euro (+6,1% rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente); l’utile operativo ammonta a 333,9 milioni di euro (+8,9% rispetto al 30 settembre 2017). I ricavi totali ammontano a 880,7 milioni di euro, in aumento di 45,7 milioni di euro, +5,5%, rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente, e si riferiscono prevalentemente ai ricavi regolati distribuzione gas 858,6 milioni di euro (+38,3 milioni di euro nei primi nove mesi, +4,7%; +15,6 milioni di euro nel terzo trimestre, +5,9%).

Il margine operativo lordo (Ebitda) a 629,2 milioni di euro (+8,9%) ed un utile operativo (Ebit) a 333,9 milioni (+8,9%). Gli investimenti investimenti tecnici sono stati 349,1 milioni di euro, il flusso di cassa netto da attivita’ operativa pari a 590 milioni di euro. L’indebitamento finanziario netto e’ di 3.734,2 milioni di euro. Nei primi nove mesi dell’anno Italgas conta 1.709 concessioni, con 7.477 milioni di contatori attivi: 7.477 milioni e una rete di distribuzione pari a 67,9 mila chilometri.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5