Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

KASPERSKY LANCIA L'ALLARME

Su Facebook rubati dati delle carte di credito

Kaspersky scopre nuovi tipi di truffe e avverte gli utenti: “Non fornite informazioni personali”

13 Gen 2012

F.Me.

In questi giorni gli utenti Facebook stanno subendo nuovi attacchi di phishing: lo rende noto Kaspersky Lab. "Non solo vengono rubate le credenziali sul social network, ma anche informazioni sulla sicurezza e sulle carte di credito", avverte David Jacoby, uno degli esperti del laboratorio in un post ufficiale.

"Questo attacco è interessante – continua Jacoby – perché non si limita a ingannare la vittima facendole visitare un sito di phishing. Ma riusa le informazioni rubate per entrare nel profilo Facebook compromesso cambiando anche foto e nome". Una volta che l’account è violato arriva un messaggio firmato dal team di Facebook chiede di riconfermare la sicurezza dell’account al link http://apps-xxxx-xxxxx-user.de.vu.

Cliccando su questo link si è direzionati ad un sito che sembra molto simile a Facebook che chiede di compilare una serie di moduli con informazioni personali come nome, mail, password, numeri di carte di credito: compilandolo, si inviano le informazioni agli autori dell’attacco.

"Queste truffe stanno diventando sempre più diffuse – dice alla fine del post Jacoby – Consigliamo vivamente di non dare informazioni personali, password e dati della carta di credito sui social network. Inoltre consigliamo, una volta che ci si imbatte in questi siti, di contattare il fornitore della vostra security e il gestore del social media".

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
facebook
K
kaspersky
P
phishing