ITALIAN DIGITAL DAY

Palmieri: “Renzi nomini vice ministro del digitale”

“Serve una figura forte all’interno della compagine governativa”, è l’appello del deputato di Forza Italia e membro dell’Intergruppo dell’Innovazione. “Per il Paese momento propizio per cogliere la sfida digitale”

21 Nov 2015

Mila Fiordalisi

“L’Italia ha bisogno di un vice ministro con delega esclusiva al digitale. Una figura, all’intero della compagine governativa, dotata della capacità necessaria per l’evoluzione digitale del Paese”: questo l’appello al premier Matteo Renzi del deputato Antonio Palmieri (Forza Italia) del’Intergruppo Innovazione. Appello lanciato dal palco dell’Italian Digital Day di Venaria. “Come Intergruppo abbiamo a cuore il digitale ed i beni comuni. In questa legislatura si è dato il primo segnale di speranza. Cerchiamo di seminare cultura digitale dentro la casa del popolo, il Parlamento. E cerchiamo di migliorare provvedimenti e leggi. Questo è il momento opportuno per il nostro Paese per cogliere la sfida digitale, ma bisogna spingere”.

Palmieri auspica anche “un coinvolgimento dell’Intergruppo prima di fare le norme, in modo da poter cogliere al meglio le opportunità del digitale. Tanto più che agiamo in totale spirito di servizio”.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
antonio palmieri
I
italian digital day