Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Informazioni e news su Internet? Disponibili anche via telefono

Il servizio NeverAlone permette di accedere ai contenuti in Rete con una telefonata a costo zero

10 Dic 2009

Anche chi non ha una connessione a Internet oppure ha problemi a
navigare online può accedere alle informazioni disponibili sulla
rete. Come? Con un a telefonata a costo zero allo 00.800.800.800.54
della NeverAlone (mai soli). Una azienda di Novara che per prima in
Italia ha messo a punto un servizio telefonico di informazione
completamente gratuito, accessibile sia da telefono fisso che
mobile (ad eccezione di Hg3), non solo dall’Italia ma anche da
sette paesi europei (Svizzera, Germania, Francia, Spagina,
Portogallo, Belgio e Olanda).

“La persona che chiama non paga scatti ala risposta e può
rimanere connesso il tempo che vuole – spiega Paolo Orlandi,
amministratore delegato di NeverAlone -. Il suo solo onere è
quello di ascoltare in attesa della risposta circa 30 secondi di
minispot radiofonici”. La società è nata nello scorso luglio. E
l’idea è piaciuta e si è diffusa fino ad ora soprattutto con il
passa-parola. Gli operatori del suo call center sono una trentina,
dei veri e propri “smanettoni” della rete, in grado di
ricercare in tempi rapidissimi le informazioni richieste via
telefono.

“Riteniamo di svolgere anche un servizio sociale, soprattutto in
funzione degli anziani – aggiunge Orlandi -. Prevediamo di chiudere
il 2009 con 300mila chiamate e abbiamo un obiettivo di due milioni
di chiamate nel 2010, con la conseguenza di triplicare il numero
degli addetti al call center”.

Il servizio fornisce informazioni di ogni genere: al momento la
tipologia prevalente (63%) riguarda il tempo libero. Ma NeverAlone
sta pensando di far evolvere il suo modello di business verso
servizi a valore aggiunto. In questa direzione si pone l’intesa
da poco firmata con eDreams, tra i portali specializzati in voli e
viaggi più importanti attivi in Europa. “Con questa intesa, dice
Angelo Ghigliano, country manager per l’Italia di eDreams,
mettiamo a disposizione di tutti i fruitori del servizio di
NeverAlone i contenuti e la vasta offerta delle tariffe che
vendiamo sul nostro sito. Abbiamo infatti verificato che la loro
professionalità ben si sposa con la nostra”. In concreto salgono
cosi a tre le possibilità che si offrono a chi volesse accedere ai
servizi di eDreams. La navigazione, con le difficoltà e i costi
connessi; l’utilizzo del call center del sito (a un costo ci
circa un euro al minuto) e ora la chiamata a NeverAlone che in
questo modo non si limita a dare delle informazioni ma completa il
servizio per conto della persona al telefono assumendo a suo carico
senza costi aggiuntivi le fasi di acquisto e di prenotazione. Al
cliente resta solo il pagamento (mediante carta di credito o
bonifico) del servizio acquisito e a eDreams di riconoscere un fee
alla azienda novarese in cambio della prestazione fornita.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link