Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL DEVICE

Smartphone addio, arriva Light Phone: il telefono che fa solo il telefono

Niente Internet, niente messaggi e niente videocamera. Il debutto a giugno al prezzo di 100 dollari per il terminale progettato da Joe Hollier e Kaiwei Tang, che ha raccolto 415mila dollari su KickStarter

15 Gen 2016

F.Me

Niente Internet, niente messaggi, niente videocamere. Il cellulare torna agli albori. L’idea è di Joe Hollier e Kaiwei Tang che hanno progettato il “Light Phone” – questo il nome del telefono mobile –che raccolto fondi per 415mila dollari sulla piattaforma online di crowfunding Kickstarter.

Il dispositivo è ancora in una fase di prototipo, ma una società in Cina ne ha iniziato la produzione per iniziare la distribuzione a giugno 2016. Il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai 100 dollari.

Di colore bianco, il Light Phone ha un design semplicissimo e dimensioni ridotte – uno spessore di appena 4 millimetri e 38,5 grammi di peso – tanto da poter essere messo nel portafoglio. Non dispone di tasti e nemmneo di uno schermo, ma una tastiera touch e un sistema Led che illumina il numero di chi stiamo chiamando o da cui riceviamo la telefonata.

Le funzioni sono ridotte al minimo indispensabile, con un microfono, un altoparlante, comandi per il volume, un ingresso micro-usb per la ricarica, lo slot per una mini Sim. Light Phone consente di memorizzare fino a 10 numeri.

Ma cosa rende il device diverso dai cellulari di vecchia generazione? La possibilità di inoltrare le chiamate dallo smartphone al Light Phone. Ma soprattutto la batteria può arrivare fino a 20 giorni di autonomia.

Argomenti trattati

Approfondimenti

K
kickstarter

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link