Engineering, perfezionata acquisizione di T-Systems Italia

TAKE OVER

Nel quadro dell'accordo via libera ad un aumento di capitale di 41 milioni di euro da parte di T-Systems International Gmbh per coprire tutte le perdite della filiale italiana passata di mano

Engineering e T-Systems International Gmbh, come preannunciato lo scorso 8 marzo, hanno perfezionato l’accordo attraverso il quale Engineering ha acquisito 1 milione di azioni di T-Systems S.p.A., equivalenti al 100% del capitale sociale della società. Verificatesi tutte le condizioni sospensive, entrambe le parti hanno concordato di completare l’operazione secondo il seguente schema:

Prima del trasferimento del 100% delle azioni, T-Systems International ha effettuato un aumento di capitale per cassa a beneficio di T-Systems Italia, con l’obiettivo di coprire tutte le perdite portate a nuovo e tutti i debiti finanziari e intercompany;

T-Systems International ha effettuato un aumento di capitale di oltre 41 milioni di euro a favore di T-Systems Italia; la denominazione sociale della società cambia da T-Systems Italia a Engineering.mo;

Michele Cinaglia, Paolo Pandozy e Armando Iorio sono stati nominati membri del Consiglio di Amministrazione di Engineering.mo.

L’accordo contribuisce a generare per il gruppo Engineering ulteriori ricavi per circa 45 milioni di euro su base annuale e l’arrivo di 260 nuovi dipendenti. Si stima che, entro la fine del 2014, Engineering.mo raggiunga un livello di profittabilità in linea con la media delle altre società del Gruppo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 30 Aprile 2013

TAG: engineering, T-Systems International Gmbh, T-Systems S.p.A., T-Systems Italia, Engineering.mo, Michele Cinaglia, Paolo Pandozy, Armando Iorio

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store