Convergenza e Sharing Economy, verso un modello smart

Come stimolare l’economia della condivisione e quali regole per sostenerla? Di questo si parla il 6 maggio 2016, a partire dalle 10.30, presso l’Aula Master dell’Università Europea di Roma, Via degli Aldobrandeschi 190

Pubblicato il 03 Mag 2016

placeholder

“Convergenza e Sharing Economy. Verso un modello smart”. Di questo si parlerà la tavolra rotonda organizzata in occasione della pubblicazione del Volume “Smart Cities e diritto dell’innovazione” a cura di G. Olivieri e V. Falce – Collana Quaderni di Giurisprudenza Commerciale, Giuffrè 2016. Appuntamento a Roma il 6 maggio 2016, dalle ore 10:30 alle ore 13:30, presso l’Aula Master dell’Università Europea di Roma, Via degli Aldobrandeschi, 190.

Di seguito il programma
Ore 10:30 – Indirizzi di saluto
Luca Gallizia L.C., Rettore dell’Università Europea di Roma
Ore 10:45 – Introduzione
Alberto Maria Gambino, Prorettore dell’Università Europea di Roma e Presidente dell’Italian Academy of the
Internet Code
Ore 11:15 – Relazioni
Giovanni Pitruzzella, Presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato
Angelo Marcello Cardani, Presidente dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni
Ore 12:00 – Discussants
Luis D. S. Morais, Lisbon University, Jean Monnet Chair – Economic Regulation in the EU
Valeria Falce, Università Europea di Roma

Ore 13:00 – Dibattito
Ore 13:15 – Conclusioni
Gustavo Olivieri, Università LUISS Guido Carli di Roma
Presiede:
Gustavo Ghidini, Università LUISS Guido Carli di Roma e Università degli Studi di Milano

Per partecipare: dimtstampa@gmail.com

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!