Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Cyber Security & Privacy: come garantire la sicurezza senza ledere la privacy?


11 dicembre 2014
Ore 09.30
Roma Eventi – Fontana di Trevi
Piazza della Pilotta, 4 – Roma

01 Dic 2014

Gli attacchi informatici e la raccolta massiva di dati a scopi commerciali pongono nuove e complesse sfide sociali, politiche ed economiche. Le autorità rispondono alle minacce potenziando il controllo e il monitoraggio sulle attività digitali di milioni di cittadini. Così ormai, sempre più di frequente, si parla del bisogno di trovare un compromesso tra esigenze di cyber security e di cyber privacy. Tuttavia, questa è un’idea ingannevole, perché la cyber privacy è un requisito centrale di cyber security. Sono valori, diritti e requisiti interdipendenti.

C’è un urgente bisogno di implementare in larga scala nuove tecniche e tecnologie, molte delle quali sono già disponibili. Non è solo una questione di sicurezza e indipendenza nazionale, ma l’approccio proposto è un’occasione di creazione di nuovi posti di lavoro che darà un forte impulso all’economia in Italia e nell’Unione europea.

Sono temi cardine per la missione di EIT ICT Labs, una delle tre Knowledge and Innovation Community istituite dall’European Institute of Innovation & Technology, come iniziativa dell’Unione europea.

L’evento dell’11 dicembre fa il punto sulle sfide e le strategie da intraprendere nei prossimi anni, con massimi esperti ed esponenti del settore. Ideatore e promotore dell’evento è l’Action Line per Privacy, Security & Trust del’EIT ICT Labs, collocata a Trento. Contatto: Jovan Golic – jovan.golic@eitictlabs.eu

Vai alla pagina dell'evento

AGENDA
9.00_ Registrazione
9.25_ Saluto di Benvenuto
Gildo Campesato, Direttore CorCom, il Giornale dell’Economia Digitale e dell’Innovazione
9.30_ Interviene
Stefano Quintarelli, Presidente Comitato Indirizzo, Agenda l’Italia Digitale
9.50_ Keynote
Jovan Golic, Action Line Leader for Privacy Security & Trust, EIT ICT Labs
Paolo Palumbo, Senior Researcher, F-Secure Corporation Finland
10.25_ Tavola rotonda: Cyber security: tecnologie e scenari del prossimo biennio
Security Operations Centers: cyber-minacce, esigenze attuali, il ruolo degli esseri umani, l’automatizzazione. Al di là delle password: l’autenticazione forte, la gestione delle identità, memorizzazione di credenziali, tutela della privacy. Autenticazione digitale dei prodotti e documenti: tutela del marchio italiano, la lotta contro l’evasione fiscale, la lotta alla contraffazione. Sicurezza delle pagine web: dispositivi endpoint, i siti web, la protezione anti-malware. Sicurezza degli smartphone: bring-your-own-device scenario, il rilevamento di intrusioni, protezione anti-malware, servizi basati sulla localizzazione.
Modera Alessandro Longo, giornalista e responsabile editoriale, Agendadigitale.eu
Partecipanti confermati:
Bruno Crispo, Professore Associato, Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’informazione Università di Trento
Rita Forsi, Direttore Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione, Ministero dello Sviluppo Economico
Enrico Frumento, Senior Domain Expert, CEFRIEL
Rocco Mammoliti, Chief Information Security Officer, Poste Italiane
Roberto Pittia, CEO, Cryptobrand
Davide Varesano, Chief Operations Officer, Emaze Networks
11.30_ Keynote
Yvo Desmedt, Professor, University of Texas at Dallas
11.45_ Pausa Caffè
12.00_ Tavola rotonda: Cyber privacy: le sfide e le scelte da affrontare, il ruolo della tecnologia
Privacy contro massiccia sorveglianza e profilazione: stiamo andando verso massiccia profilazione del cittadino, vogliamo potere centralizzato, distribuito o entrambi, la sorveglianza mirata è realistica? Privacy policy: controllabile e comprensibile dall’utente, leggibile dalla macchina. Principio di minimalità: come applicare in pratica, il ruolo della regolamentazione e di legge. Ruolo della crittografia: secret sharing, secure multiparty computation, privacy-preserving profiling, attribute-based encryption, searchable encryption. Software e hardware sicuri: sogno o realtà, i sistemi operativi, la fabbricazione hardware, cosa fare.
Modera Alessandro Longo, giornalista e responsabile editoriale, Agendadigitale.eu
Partecipanti confermati:
Giuseppe Bianchi, Professore Ordinario di Telecomunicazioni, Università di Roma Tor Vergata
Cosimo Comella, Responsabile Tecnologia, Garante Privacy
Roberto Fermani, Responsabile Funzione Privacy, Telecom Italia
Mario Frullone, Vice Direttore Generale, Fondazione Ugo Bordoni
Rufo Guerreschi, Direttore Esecutivo, Open Media Cluster Roma
Vito Morreale, Head of Lab of Intelligent Systems and Social Software for Security, Enterprises, and Transport, Engineering
13.00_ Conclusione lavori
13.15_ Pranzo

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cyber security
E
eit ict labs

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link