Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CORRIERE DELLE COMUNICAZIONI

Innovare senza sprechi: Il Metodo MyWaste

Il metodo MyWaste per identificare e potenzialmente ridurre le inefficienze e gli sprechi tipici dei processi di innovazione e ingegneria

08 Ott 2015

Nel contesto competitivo attuale, l’innovazione di prodotto e processo è un fattore critico di successo. Attori di questa innovazione sono in primis gli attori dei processi di progettazione, sviluppo e ingegneria, dall’Ufficio Tecnico, ai Metodisti, al Marketing. Tali attori devono sempre più pensare al miglioramento continuo delle proprie pratiche, al fine di recuperare efficienza e possibilmente anche efficacia.

Il Webinar, in streaming online su Osservatori.net il 30 novembre a partire dalle 12.00, si concentra sul fornire tecniche e pratiche – di uso diretto e immediato – per aiutare ad analizzare e trasformare i processi di progettazione, orientate all’adozione dei metodi ispirati alle logiche di lean engineering di origine giapponese. In particolare, nel seminario sarà presentato il metodo MyWaste, creato dai ricercatori dell’Osservatorio GeCo per identificare e potenzialmente ridurre le inefficienze e gli sprechi tipici dei processi di innovazione e ingegneria, adoperato da diverse imprese coinvolte dalle ricerche dell’Osservatorio.

Il Webinar si rivolge ai Direttori Tecnici e ai responsabili di progetti di sviluppo e innovazione in aziende industriali. E’ altresì di interesse per lean agent e promotori del miglioramento continuo.

Il Webinar sarà tenuto da Sergio Terzi, Professore Associato presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano e da Monica Rossi Ricercatrice al Politecnico di Milano nel Dipartimento di Ingegneria Gestionale.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

Articolo 1 di 3