Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

“Internet Service Provider Italiani–Una risorsa ed una opportunità per il Paese”

L’Aiip organizza per il 2 aprile al Tempio di Adriano a Roma il convegno “Internet Service Provider Italiani-Una risorsa ed una opportunità per il Paese”. Partecipano Franco Bassanini, presidente Astrid, e il deputato Stefano Quintarelli

26 Mar 2014

Aiip-Associazione Italiana Internet Provider presenta il Convegno “Internet Service Provider Italiani – Una risorsa ed una opportunità per il Paese” che si svolgerà mercoledì 2 Aprile dalle ore 9:00 alle 13:00 presso il Tempio di Adriano a Piazza di Pietra a Roma.

Saranno presenti autorevoli personaggi provenienti dalla politica, dall’imprenditoria, dall’Università e dal mondo associativo; presenteranno i loro studi e le loro esperienze riguardo la situazione attuale del settore Tlc e forniranno una panoramica generale del ruolo che i piccoli e medi operatori svolgono in Italia.

“Il convegno Aiip vuole essere un momento da dedicare al confronto e allo sviluppo di nuove iniziative in grado di rendere i piccoli e medi operatori protagonisti nelle Tlc, settore che si appresta a subire molte ed importanti innovazioni, sia a livello economico che legislativo” dichiara Renato Brunetti, presidente di Aiip. “Gli operatori che fanno parte di Aiip stanno conquistando nuove quote di mercato grazie alla competitività e alla efficienza dei servizi erogati. La loro rilevanza è aumenta notevolmente in questi ultimi anni ed è per questo motivo che possiamo creare le condizioni per ottenere maggiore attenzione da parte del mondo delle Istituzioni e della politica”.

Al convegno sarà presente Franco Bassanini, Presidente di Astrid, che offrirà un prezioso contributo riguardo al grande supporto che l’ICT può garantire alle Pubbliche Amministrazioni.
Di notevole interesse saranno gli interventi di Antonio Preto, commissario Agcom per le Infrastrutture e le Reti che farà il punto riguardo la tutela del diritto d’autore, e di Stefano Quintarelli, parlamentare, che parlerà dell’identità digitale.

Salvatore Lombardo, direttore generale Infratel parlerà di attività e prospettive infrastrutturali. Infratel è stata costituita su iniziativa del Dipartimento Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) e di Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa. È una società in-house del Mise ed è il soggetto attuatore del Piano nazionale Banda Larga e del Progetto strategico Banda Ultra Larga.

I professori Francesco Bellini e Fabrizio D’Ascenzo della Facoltà di Economia dell’Università “Sapienza” di Roma, presentano la ricerca che ha avuto come oggetto di studio ed analisi il settore degli Internet Service Provider di piccole e medie dimensioni. I dati emersi permetteranno di comprendere meglio in che modo si sta sviluppando il mondo delle TLC grazie ad un campione di studio capace di offrire un primo quadro esaustivo della presenza e della rilevanza degli ISP in Italia.

Il convegno è sponsorizzato da Intel, Cisco, Keymile e Zte.


La partecipazione al convegno è totalmente gratuita e prevede l’iscrizione al link www.aiip.it/registrazione.php

Il programma ufficiale del convegno è consultabile sul sito dell’Associazione

http://www.aiip.it/allegati/files/2014/03/12381.pdf

Articolo 1 di 5