Nuove competenze e professionalità per abilitare l’innovazione digitale - CorCom

CORRIERE DELLE COMUNICAZIONI

Nuove competenze e professionalità per abilitare l’innovazione digitale

La diffusione e le caratteristiche dei nuovi Digital Job Profile più richiesti dalle aziende, i principali approcci per l’introduzione in aziende e comprendere l’emergere delle nuove Digital Soft Skill

15 Lug 2015

La digital transformation non è più soltanto una questione tecnologica e neanche solo una questione di visione strategica, ma una sfida vera e profonda che coinvolge tutto il capitale umano e impone di sviluppare in ogni area aziendale nuove competenze e professionalità che siano in grado di interpretare al meglio le nuove opportunità e condurre il cambiamento.

Il Webinar, in streaming su Osservatori.net l’11 settembre a partire dalle ore 12.00 ha l’obiettivo di analizzare la diffusione e le caratteristiche dei nuovi Digital Job Profile più richiesti dalle aziende, analizzsre i principali approcci per l’introduzione in aziende e comprendere l’emergere delle nuove Digital Soft Skill.

Il Webinar si rivolge a professionisti delle Direzioni HR, Comunicazione Interna, Sistemi Informativi, Chief innovation Officer, Consulenti in ambito HR, Professionisti e Manager di aziende che offrono servizi ICT e sarà tenuto da Emanuele Madini, ricercatore alla School of Management del Politecnico di Milano, dove è responsabile della Ricerca dell’Osservatorio HR Innovation Practice. All’interno delle sue aree di riferimento conduce attività di ricerca e consulenza per imprese e Pubbliche amministrazioni sugli ambiti HR Transformation, Smart Working, Knolwedge & Community Management, New Capabilities e Talent Management.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.