Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Open Innovation, la sfida per Napoli

Innovazione aperta e collaborativa al centro della seconda tappa del roadshow “Open Innovation – Accetta la sfida” ideato da ADSGroup e Innoeventually. Parlano i protagonisti della svolta. L’appuntamento è a Napoli

02 Dic 2016

Dopo il successo ottenuto a Montecitorio il format “Open Innovation: Accetta la sfida” ideato da ADSGroup ed Innoventually si sposta a Napoli, il 5 dicembre, per la seconda tappa di un roadshow che punta a diffondere in Italia il tema dell’innovazione aperta e collaborativa. In questo secondo appuntamento che, grazie alla collaborazione con TBiz, avrà come cornice il Palazzo Caracciolo di Santobuono, i protagonisti dell’innovazione si addentreranno nella foresta della burocrazia e delle questioni legali, affrontando il tema del «TRUST»: una volta trovata l’idea, dunque, quali sono i passi giusti da fare per trasformarla in un progetto concreto, conciliando approccio collaborativo e tutela della proprietà intellettuale?

Per maggiori informazioni e iscrizioni visita: Open Innovation Challenge 2016

PROGRAMMA OPEN INNOVATION CHALLENGE |NAPOLI|

14:00 Apertura lavori:
Valeria Fascione
(Assessore all’Innovazione @Regione Campania)
Pietro Biscu (CEO @ADS Group)


14:50 – 15:00 Open Innovation: Trust

  • Antonio Scarfò (Innovation & Marketing, Partnerships & Alliances @Next-Era Prime/ADS Group)
  • Giorgio Ventre (Direttore Dipartimento Informatica @UniNA)


15:00 – 15:30 La tua Azienda è davvero «Open»? Le grandi realtà raccontano la propria esperienza (parte 1°):

  • Antonio Pascale (Quality and Environment Manager@Gesac)
  • Antonio Palumbo (Direttore delle vendite Sud1 @TIM)


15:30 – 15:45 Intervento da definire

  • Ivan Ortenzi (consulente @Ars Et Inventio BIP)


15:45 – 16:00 Open, ma non troppo: le tappe legali per connettere grandi aziende e startup

  • Elisabetta Randazzo (Senior Associate @Hogan Lovells): trattativa tra un esperto legale e una start up!


16:00 – 16:30 La tua Azienda è davvero «Open»? Le grandi realtà raccontano la propria esperienza (parte 2°):

  • Eleonora Scanga (Product Manager – Direzione Marketing @Sara Assicurazioni)
  • Alan Smith (Napoli Site Manager @STMicroelectronics)


16:30 – 17:00 Open, ma non troppo: la fiducia come trigger dell’Open Innovation

  • Federica Tortora (Innovazione @Intesa Sanpaolo): come accelerare l’innovazione. Un caso di successo: Rinaldi Group


17:00 – 17:15 Open, ma non troppo: le tappe legali per connettere grandi aziende e startup

  • Elisabetta Randazzo (Senior Associate @Hogan Lovells): trattativa tra un esperto legale e una start up!


17:15 – 17:30 La tua Azienda è davvero «Open»? Le grandi realtà raccontano la propria esperienza (parte 3°)

17:30 – 18:00 Spazio ai feedback della platea

18:00 – 18:30 Sviluppo del territorio e Open Innovation

  • Antonio Messeni Petruzzelli (Docente di Gestione dell’Innovazione e Technology Ventures @Politecnico di Bari)

Moderatore Michael Prisco, direttore dell’Innovazione di ADS Group

Argomenti trattati

Approfondimenti

O
Open innovation