Allarme WhatsApp, gira un virus in un file Mp4 - CorCom

PRIVACY

Allarme WhatsApp, gira un virus in un file Mp4

A darne notizia la stessa Facebook in un security post. La vulnerabilità metterebbe a rischio dati personali e smartphone. Per evitare pericoli è consigliato l’aggiornamento dell’app all’ultima versione

20 Nov 2019

E. L.

Un virus nascosto in un file Mp4 in grado di “insinuarsi” negli smartphone e prenderne il controllo. Il tutto via Whatsapp. E a lanciare l’allarme è Facebook che in un security post identifica la specifica vulnerabilità elencando le versioni di Android più a rischio. Per evitare intrusioni indesiderate l’azienda di Zuckerberg consiglia l’aggiornamento della app all’ultima versione disponibile in cui è stata inserita una “correzione” in grado di evitare al file in questione di provocare danni e minare la sicurezza di apparati e dati degli utenti. Il problema è stato infatti classificato come “critico”.

Stando al sito GbHackers, al momento il virus non avrebbe avuto “fortuna” nel senso che non sarebbero state fatte vittime. La vulnerabilità è stata indicata da Facebook con il codice CVE-2019-11931.

WHITEPAPER
Gli step per costruire una percorso efficace di Cyber Security Awareness
Sicurezza

La notizia della vulnerabilità arriva all’indomani dell’annuncio del primo “catalogo” che permetterà alle aziende di mettere in vetrina i propri prodotti. La feature è considerata dall’azienda di Mark Zuckerberg fondamentale per estrarre valore dalla piattaforma dei messaggi comprata nel 2014 per 19 miliardi di dollari e che conta 1,5 miliardi di utenti. Il catalogo per imprese su WhatsApp sarà attivato subito in Stati Uniti, Messico, Brasile, Uk, Germania, India e Indonesia e portato nell’arco di qualche settimana su scala globale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA