L'ATTACCO

British Airways attaccata dagli hacker: rubati i dati di 380mila carte di credito

Lo comunica la stessa compagnia aerea precisando che sono stati coinvolti i passeggeri che hanno prenotato voli tra il 21 agosto e il 5 settembre. Indaga la National Crime Agency

07 Set 2018

F. Me

Hackerata British Airways: i cybercriminali hanno rubato i dati di 380mila carte di credito e dei passeggeri che hanno prenotato voli  tra il 21 agosto e il 5 settembre scorsi. Lo rende noto la stessa compagnia, precisando che l’attacco è durato 2 settimane.

“Sono stati colpiti i dati personali e finanziari dei nostri clienti che hanno effettuato delle prenotazioni sulla nostra app e sul sito – spiega una nota – Abbiamo avvertito le autorità e in questo momento sono risolte le criticità”.  British Airways sta contattando i passeggeri coinvolti per comunicare loro di fare una denuncia alle autorità e alla banca di riferimento.

WHITEPAPER
Sicurezza: perchè puntare su un approccio zero trust?
Sicurezza
Sicurezza dei dati

Nel frattempo la National Crime Agency si sta muovendo e ha spiegato di aver “preso in mano il dossier dell’hackeraggio di dati e carte di credito alla British Airways”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
attacco hacker
B
British Airways