L'INIZIATIVA

Cybersecurity, nasce la “Ciso community” delle partecipate Cdp

I responsabili della sicurezza informatica delle società del gruppo creano un network per sviluppare sinergie, collaborazione e confronto. In cantiere anche un Information Sharing and Analysis Center, come previsto dalla strategia nazionale di cybersicurezza

08 Lug 2022

A. S.

cyber cybercrime cybersecurity

Sviluppare sinergie, collaborazione e confronto sulla cybersecurity tra i responsabili della sicurezza informatica delle società partecipate dal gruppo Cassa Depositi e Prestiti, in collegamento con l’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (Acn). Nasce con questo scopo la Ciso Community, una rete che vuole contribuire a mantenere un costante aggiornamento sulle tematiche rilevanti in ambito cyber per il Sistema Paese, in sintonia con quanto previsto dalla Strategia Nazionale di Cybersicurezza.

L’iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi dai vertici di Cdp, con Giovanni Gorno Tempini e Dario Scannapieco, presidente e amministratore delegato di Cassa Depositi e Prestiti, dall’amministratore delegato di Cdp Equity Pierpaolo Di Stefano e da Roberto Baldoni, direttore generale dell’Acn.

Uno degli obiettivi della Ciso Community, si legge in una nota, sarà quello di creare un Isac (Information Sharing and Analysis Center) di Gruppo: un centro in cui condividere informazioni, best practice, linee guida, avvisi di sicurezza sulle minacce cyber. L’iniziativa nasce in accordo con la misura #35 della Strategia Cyber Nazionale che prevede appunto la creazione di Isac settoriali integrati con quello dell’Acn, anche mediante iniziative pubblico-private, così da favorire il potenziamento dello scambio informativo per l’innalzamento della resilienza informatica del Paese.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5