LA CLASSIFICA

Data Replication & Protection software: Veeam prima al mondo

Grazie a una crescita dell’8,1% la società si piazza in vetta al ranking Semiannual Software Tracker di Idc. Nella top five Dell Technologies, Ibm, Veritas e Commvault

Pubblicato il 26 Apr 2023

Veeam software tracker

Veeam è stata classificata come primo fornitore globale per il software di Data replication & protection da International data corporation (Idc) nell’ultimo “Idc Semiannual software tracker, 2022H2”.

Il tracker riporta che Veeam, con un tasso di crescita annuale dei ricavi dell’8,1% (non a valuta costante), è cresciuta più velocemente degli altri cinque principali fornitori e della media complessiva di mercato (+3,6%). Secondo il tracker, il fatturato di Veeam (specializzata in “Modern data protection e ransomware recovery“) è cresciuto dell’8,4% su base sequenziale nella prima metà del 2022.

La Top 5 di Idc dei fornitori di software per la protezione e il backup dei dati è composta, nell’ordine, da Veeam, Dell Technologies, Ibm, Veritas e Commvault. Veeam comanda con il 12% del mercato.

La moderna data protection 

“La proliferazione e la sofisticazione delle minacce informatiche, e in particolare del ransomware, fa sì che la domanda non sia più se la vostra azienda verrà attaccata, ma quanto spesso,” ha dichiarato Anand Eswaran, Ceo di  Veeam. “La nuova Data platform di Veeam si concentra sulla moderna protezione dei dati e sul recupero da ransomware, assicurando che ogni azienda sia resiliente e possa recuperare rapidamente e in modo sicuro da un attacco ransomware e da altre minacce informatiche, in tutto l’ambiente cloud ibrido del cliente. A nome del nostro team Veeam, voglio ringraziare tutta la nostra comunità di 450.000 clienti e 35.000 partner per il loro supporto e la loro fiducia. Non vediamo l’ora di lavorare insieme per costruire un futuro più sicuro e protetto”.

Sicurezza nel cloud ibrido 

Veeam ha recentemente lanciato la nuova “Veeam Data platform”, un’unica piattaforma che offre funzionalità più avanzate per la sicurezza dei dati, il ripristino e include funzionalità cloud ibrido per l’intero ambiente It: multi-cloud, virtuale, ibrido, fisico, SaaS (M365, Salesforce) e Kubernetes. Veeam Backup & Replication v12, la base della Veeam Data platform, “fornisce il miglior backup sicuro della categoria e un ripristino veloce e affidabile da ogni minaccia informatica, incluso il ransomware, al fine di mantenere il business resiliente e sempre in funzione”, afferma l’azienda Grazie a questo approccio, ogni ambiente, per quanto complesso, può essere protetto e ripristinato rapidamente, sconfiggendo i pericoli degli attacchi ransomware.

Focus sulla minaccia ransomware

“Ovviamente è bello essere il numero uno, ma sappiamo che quello che conta di più è fornire le soluzioni di cui i nostri clienti e partner hanno bisogno per essere sicuri e avere successo”, ha concluso Eswaran. “Le organizzazioni non hanno mai affrontato più rischi di ora, specialmente quando si tratta di minacce informatiche e ransomware. Tutto ciò che facciamo in Veeam è progettato per aiutare le organizzazioni a prepararsi in modo efficace a queste minacce. Se accade il peggio, ti aiuteremo a mantenere i tuoi dati sicuri e recuperabili in modo rapido e resiliente”.

La top 5 dell’Idc tracker

Nella top five di Idc per i fornitori di software di data replication & protection, come quota di mercato dopo Veeam (12%) si posizionano Dell (11,2%), Ibm (8,8%), Veritas (8,6%) e Commvault (6,2%). La crescita dei ricavi anno su anno è di +8,1% per Veeam, del -1,9% per Dell, del +7,9% per Ibm, del -7,2% per Veritas e di +0,4% per Commvault.

I ricavi totali in questo specifico segmento software riportati da Idc sono per Veeam 699,3 milioni di dollari nel secondo trimestre del 2022; seguono Dell (652,6 milioni), Ibm (509,9 milioni), Veritas (502,1 milioni) e Commvault (359,3 milioni di dollari).

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4