E-mail truffa con mittente Agenzia delle Entrate, la Polizia lancia l’allarme - CorCom

DATA PROTECTION

E-mail truffa con mittente Agenzia delle Entrate, la Polizia lancia l’allarme

Sul profilo Facebook “Commissariato di Ps online” la segnalazione della nuova ondata di smishing-phishing. La comunicazione invita gli utenti a cliccare su un link per ottenere un rimborso, con l’obiettivo di carpire dati in maniera fraudolenta

22 Feb 2021

A. S.

Un’ondata di e-mail che riportano come mittente l’Agenzia delle entrate, ma che in reltà sono il frutto dell’attività di hacker che – prospettando un rimborso inesistente – mirano a carpire i dati personali delle vittime. A lanciare l’allarme sulla nuova campagna di smishingphishing in corso è il profilo Facebook della Polizia “Commissariato Ps online”, servizio della Polizia Postale e delle comunicazioni, che mette in guardia gli utenti sulla truffa. Si tratta, spiega il post, di “e-mail o pagine web che sembrano essere riconducibili all’Agenzia delle Entrate, che risulta essere estranea a tali comunicazioni. La falsa e-mail, al fine di trarre in inganno gli ignari utenti, invita a cliccare su un link per ricevere un presunto rimborso”. Quanto invece alla pagina web, è caratterizzata dalla dicitura “Covid 19 – misure eccezionali per le imprese e i lavoratori” e invita a compilare un modulo per carpirne i dati personali.

“Tale attività di smishing/phishing – prosegue il post  – è particolarmente grave in quanto, per avvalorare le notizie, utilizza il logo dell’Agenzia al fine di confondere inevitabilmente l’utente sulla veridicità e sulla provenienza della richiesta”.

L’invito per gli utenti che si imbattessero in questi tentativi di truffa è di “consultare le notizie sui siti di origine, diffidando da e-mail, messaggi, news o pagine web che non siano direttamente verificabili rispetto alla fonte di provenienza”.

“Le informazioni sulle prestazioni dell’Agenzia delle Entrate sono consultabili accedendo esclusivamente attraverso la barra degli strumenti sul portale www.agenziaentrate.gov.it – piega la Polizia – L’Agenzia delle Entrate, inoltre, fa sapere che per motivi di sicurezza non invia – mail contenenti link cliccabili”.

WHITEPAPER
Governance delle informazioni: come garantire sicurezza e conformità
Sicurezza

Sulla pagine Facebook Commissariato Ps Online è possibile trovare informazioni, contattare direttamente gli agenti e inviare segnalazioni on-line, ottenendo risposta in tempo reale sulle pratiche relative ai passaporti, all’immigrazione, alla protezione dei minori, alle varie licenze ed autorizzazioni

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5