Facebook sfida Tinder: via al servizio di dating in Italia - CorCom

SOCIAL MEDIA

Facebook sfida Tinder: via al servizio di dating in Italia

Il lancio in Europa era stato posticipato in seguito all’ispezione della Data Protection Commission irlandese che voleva vederci chiaro sulla tutela delle info

22 Ott 2020

Veronica Balocco

Facebook Dating prende il via, anche in Italia. Il servizio di appuntamenti di Facebook diventa realtà dopo il posticipo che lo scorso febbraio ne aveva ritardato il lancio, a seguito delle preoccupazioni sollevate dal Commissario irlandese per la protezione dei dati (DPC), il principale regolatore nell’Unione europea per alcune delle più grandi aziende tecnologiche del mondo.

Lo spazio di incontri dell’app Facebook è già stato lanciato negli Stati Uniti a settembre dello scorso anno, e attualmente è disponibile in altri 20 Paesi. In Europa il battesimo sarebbe dovuto avvenire lo scorso 13 febbraio, ma il Dpc si era detto preoccupato per via del breve preavviso e della mancata fornitura la documentazione relativa alle valutazioni dell’impatto sulla protezione dei dati e ai processi decisionali intrapresi da Facebook.

“Un modo per instaurare più facilmente relazioni significative”

Mercoledì, in un post sul blog, la product manager di Facebook Dating, Kate Orseth, ha affermato che il servizio è ufficialmente in arrivo in Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Croazia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lituania, Lussemburgo, Lettonia, Malta, Paesi Bassi, Polonia , Portogallo, Romania, Svezia, Slovenia, Slovacchia, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Spagna, Svizzera e Regno Unito.

“Oggi – si legge nel post di Orseth – stiamo lanciando Facebook Dating in Europa per aiutare più persone a trovare relazioni significative attraverso cose che hanno in comune, come interessi, eventi e gruppi. Dal lancio di Facebook Dating, sono stati creati oltre 1,5 miliardi di corrispondenze nei 20 Paesi in cui la funzione è disponibile”.

WEBCAST
Come sviluppare una sicurezza personalizzata per le esigenze di ogni settore di attività?
Sicurezza

La product manager ha spiegato che gli utenti possono scegliere di creare un profilo di appuntamenti e possono eliminarlo in qualsiasi momento, senza dover per questo eliminare i propri account Facebook. I nomi e l’età degli utenti nei loro profili di appuntamenti saranno ricavati direttamente dai loro profili Facebook e non possono essere modificati nel servizio Dating, ha detto Orseth, aggiungendo che “i cognomi degli utenti non verranno visualizzati e che possono scegliere se condividere altri dati personali informazioni sui loro profili”.

Fra le funzioni anche la possibilità di incontrarsi in videochat

Fra le funzionalità più importanti di Facebook Dating vi sono le Storie, che offrono la possibilità di condividere momenti di vita quotidiana in cui mostrare le proprie passioni e scoprire chi altro le condivide; Passioni Segrete, che permette di scoprire potenziali partner tra le persone con cui ha già stretto amicizia su Facebook e/o Instagram (di default, Facebook Dating non ti proporrà degli amici di Facebook come potenziali match, ma se l’utente sceglie di utilizzare la funzione Passioni Segrete, gli permetterà di selezionare fino a 9 persone di interesse tra i contatti Facebook o Instagram. Il match, tuttavia, avverrà solo in caso di aggiunta reciproca. In caso contrario, l’operazione resterà segreta alla controparte); Eventi e Gruppi, per entrare in contatto con altre persone che hanno interessi simili; Appuntamenti Video, per avviare una videochiamata.

Sicurezza, privacy e protezione dei dati in primo piano

“Trovare un partner romantico è una cosa profondamente personale – ha chiarito Kate Orseth -, motivo per cui abbiamo creato Facebook Dating tenendo sicurezza, protezione dei dati e privacy in prima linea. Abbiamo lavorato con esperti per fornire un facile accesso a suggerimenti sulla sicurezza e creare protezioni, inclusa la possibilità di segnalare e bloccare chiunque, oltre a impedire alle persone di inviare foto, link, pagamenti o video nei messaggi. Non suggeriremo gli attuali amici di Facebook come potenziali abbinamenti né li informeremo che ti sei iscritto a Dating. Ad esempio, il tuo profilo di appuntamenti, i messaggi di appuntamenti e le persone che ti piacciono o con cui hai una corrispondenza in Incontri non appariranno nel tuo feed di notizie di Facebook. Ci impegniamo a rendere Facebook Dating un luogo in cui le persone si sentano a proprio agio nel cercare un appuntamento e nell’iniziare relazioni significative”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4