Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'INIZIATIVA

Online tutte le donne che hanno fatto la storia dell’Europa

Fino all’8 marzo saranno pubblicate su Europeana le biografie di artiste, scienziate ed economiste. La commissaria Gabriel: “Vogliamo aumentare la partecipazione delle donne nell’economia digitale”

18 Gen 2019

Oggi la Commissione europea ha lanciato una serie online che approfondisce i profili di donne che hanno avuto ruoli rilevanti nelle arti e nelle scienze e che hanno dato importanti contributi a settori sociali, economici e tecnologici. Lo ha reso noto la Commissione europea. Le storie di queste donne saranno pubblicate su Europeana, la piattaforma digitale dell’Unione europea per il patrimonio culturale.

“Quanto sarebbe meglio l’Europa se potessimo offrire maggiori opportunità alle ragazze e alle donne in tutti i campi professionali, dall’arte alla scienza? Avere modelli di ruolo le aiuterà a costruire questi sogni – spiega la commissaria al Digitale, Mariya Gabriel – La mostra online che lancio oggi in collaborazione con Europeana parla di donne pioniere della nostra storia le cui storie sono molto diverse, ma hanno una cosa in comune: queste donne senza paura hanno cambiato il mondo con la loro passione e il loro duro lavoro. Oggi abbiamo bisogno di potenziare e ispirare ragazze e donne ovunque in Europa per innovare, scoprire e creare, soprattutto nel settore digitale. E tutti noi, abbiamo un ruolo da interpretare”.

Ogni settimana fino alla giornata internazionale della donna, l’8 marzo, verrà pubblicata una nuova storia, mentre dopo sarà permanentemente disponibile online la mostra di tutte le figure di donne raccontate. La mostra fa parte della strategia della Commissione sviluppata su iniziativa della commissaria Gabriel per aumentare la partecipazione delle donne nell’economia digitale e consentire loro di svolgere un ruolo più attivo nell’era digitale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

E
europeana
M
mariya gabriel