LA NOMINA

Palo Alto Networks, Desiderio a capo della filiale italiana

Al nuovo amministratore delegato il compito di guidare le strategie di business e le attività dell’azienda in un momento critico dello scenario: “I cyberattacchi sono una minaccia sempre più reale che colpisce aziende di ogni settore e dimensione”

20 Giu 2022

Enzo Lima

Maurizio Desiderio_Palo Alto Networks_web

Maurizio Desiderio è il nuovo amministratore delegato della filiale italiana della cybersecurity company Palo Alto Networks. A Desiderio il compito di guidare le strategie di business e le attività dell’azienda in un momento molto delicato dello scenario nazionale e internazionale che vede un aumento vertiginoso degli attacchi cyber che si fanno peraltro sempre più pericolosi e sofisticati.  

“Sono molto orgoglioso di entrare a far parte di Palo Alto Networks e il mio impegno sarà rivolto a guidare le strategie e le attività in Italia, seguendo con attenzione l’evoluzione delle esigenze del mercato per potervi rispondere al meglio – sottolinea Maurizio Desiderio -. I cyberattacchi sono una minaccia sempre più reale che colpisce aziende di ogni settore e dimensione. Da sempre, la nostra missione è quella di supportare le organizzazioni a definire strategie di protezione realmente efficaci, che consentano loro di mitigare i rischi, proteggere le proprie risorse, restando competitive, di fronte a uno scenario in continua evoluzione.”

Chi è Maurizio Desiderio

Già country manager di F5 Networks per Italia e Malta, Desiderio vanta un’esperienza di oltre 20 anni nel settore tech in Italia, oltre a 11 trascorsi all’estero, tra Regno Unito e Stati Uniti dove ha ricoperto incarichi di senior management in diverse aziende tra cui Infoblox e Imprivata.

WHITEPAPER
Nuove strategie di sicurezza per MSP: una guida completa per difendersi dalle minacce
Sicurezza
Cybersecurity

“Sono lieto di dare il benvenuto a Maurizio nel nostro team – commenta Tony Hadzima, Vice President South Europe di Palo Alto Networks -. Il mercato italiano presenta un numero importante di nuove opportunità da sviluppare e la sua consolidata esperienza e conoscenza supporteranno Palo Alto Networks ad aumentare la propria presenza e il valore creato per clienti e partner.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5